Batman - Il ritorno, Michelle Pfeiffer ricorda "la scena più folle" del film

di

Il 2017 segna il 25° anniversario dall'uscita nelle sale dell'amato Batman - Il ritorno di Tim Burton, che vedeva tra gli altri protagonisti anche una sfrenata e bellissima Michelle Pfeiffer nel costume in lattex di Catwoman.

Selina Kyle nel film di Burton ha una parte da antagonista quasi sempre condivisa al fianco del Pinguino di Denny DeVito, ma una scena in particolare l'attrice ricorda come "davvero folle": quella dell'uccello.

Parlando così con l'Hollywood Reporter, la Pfeiffer e Burton hanno avuto modo di parlare del film e soprattutto di quella sequenza. Il regista ha infatti spiegato: «Non credo di essere mai stato così impressionato. Aveva un uccello vivo in bocca mentre la telecamera stava filmando. Erano circa 4 o 5 secondi, poi lo lasciò uscire. Era prima dell'avvento del digitale ed era sinceramente incredibile, sembrava un effetto speciale.»

Intervenendo, poi, l'attrice ha rivelato: «Guardandomi indietro mi chiedo "cosa diavolo stavo pensando? Avrei potuto contrarre una malattia o qualcos'altro nel tenere un uccello vivo in bocca!", eppure al tempo mi sembrava un'idea grandiosa. Non credo poi che l'uccello fosse drogato o altro. Abbiamo girato quella scena una sola volta. Penso che a Tim piacesse torturarmi un po', come una fratello minore».

E per concludere sì, lo sappiamo: il doppiosenso è qui invitante, ma cerchiamo di trascendere questa becera tentazione.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
2