Batman Begins, Cillian Murphy ricorda il provino per Bruce Wayne:"Non ero adatto"

Batman Begins, Cillian Murphy ricorda il provino per Bruce Wayne:'Non ero adatto'
di

La star di Peaky Blinders, Cillian Murphy, ha ricordato il suo provino del 2003 per Batman Begins di Christopher Nolan. L'attore irlandese aveva partecipato al casting per il ruolo di Bruce Wayne, salvo poi essere ingaggiato per interpretare il dottor Jonathan Crane/Spaventapasseri, riprendendo il ruolo anche in un cameo in Il cavaliere oscuro.

Cillian Murphy è uno degli attori più fidati di Nolan, con il quale ha lavorato anche in Inception (2010) e Dunkirk (2017).
Nel 2013 venne inserito nella versione Blu-ray di The Dark Knight Trilogy: Ultimate Collector's Edition, lo screen-test di Murphy con mantello e cappuccio di Batman impegnato a leggere il copione insieme a Amy Adams nel ruolo provvisorio di Rachel Dawes. Batman Begins lo scorso anno ha festeggiato 15 anni dall'uscita nelle sale.

In un'intervista con The Hollywood Reporter, Murphy ha ricordato di aver visto il suo provino per Batman grazie ai suoi figli che gliel'hanno mostrato online.
"Non credo di essere mai stato realmente ad un passo dall'ottenere la parte. L'unico attore che poteva interpretare quel ruolo, in quel momento, era Christian Bale, secondo me, e ci è riuscito alla grande. Per me è stata solo un'esperienza, che poi mi ha portato a tutt'altro. Mi ha portato allo Spaventapasseri e all'inizio di una lunga collaborazione con Chris [Nolan]. Ripenso con molto, molto affetto a quel periodo ma non mi sono mai, mai, mai considerato adatto per un ruolo come quello di Bruce Wayne".

Già lo scorso anno Cillian Murphy ricordò il provino per Bruce Wayne, ruolo assegnato a Christian Bale che interpretò il personaggio anche in Il cavaliere oscuro (2008) e Il cavaliere oscuro - Il ritorno (2012).

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
2