Batgirl, Warner Bros. sta valutando l'uscita in sala per il film con Leslie Grace?

Batgirl, Warner Bros. sta valutando l'uscita in sala per il film con Leslie Grace?
di

Il dualismo tra sala e piattaforme streaming è stato uno degli argomenti più dibattuti sin dai primi giorni di pandemia, con più di una produzione importante (soprattutto sul fronte Disney) relegata al piccolo schermo per non incorrere in troppi rinvii. Warner, dal canto suo, sembra aver puntato parecchio sulla cosa, come Batgirl conferma.

Il film che vedrà il ritorno del Batman di Michael Keaton è infatti una produzione HBO ed è stato concepito, sin dal primo momento, per fare il suo esordio proprio su HBO Max (sorte che, quando ancora la riapertura delle sale non offriva eccessive garanzie, stava per toccare anche a kolossal come Dune): le ultime notizie, però, parlano di una decisione ritenuta ancora non irrevocabile.

Stando agli ultimi rumor, infatti, Warner Bros. starebbe pensando di far esordire Batgirl sul grande schermo: l'idea sarebbe del nuovo CEO di Warner Media, David Zaslav, secondo alcuni molto più attento alla questione rispetto all'ex-CEO Jason Kilar, nelle cui idee la crescita di HBO Max andava ritenuta una questione prioritaria.

All'origine della cosa, comunque, potrebbero esserci anche le ingenti perdite subite da Netflix negli ultimi giorni, situazione che starebbe portando le grandi compagnie a rivalutare l'importanza data allo streaming rispetto alla sala: vedremo, comunque, cosa ci diranno i prossimi aggiornamenti. Leslie Grace, intanto, ha smentito il casting di Nightwing per Batgirl.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3