Batgirl, Leslie Grace rompe il silenzio sulla cancellazione: "Batgirl For Life!"

Batgirl, Leslie Grace rompe il silenzio sulla cancellazione: 'Batgirl For Life!'
di

Dopo il commento dei registi Adil El Arbi e Bilall Fallah sulla cancellazione di Batgirl, anche l'attrice protagonista del progetto, l'emergente Leslie Grace, è apparsa sui social per rilasciare una dichiarazione sull'accaduto ai fan e ai suoi follower.

Nel post che potete trovare in calce all'articolo, il quale contiene numerosi scatti dietro le quinte di Batgirl, l'attrice ha scritto: "Querida famiglia! Sulla scia delle recenti notizie sul nostro film Batgirl, voglio dichiararmi orgogliosa dell'amore, del duro lavoro e della dedizione che tutto il nostro incredibile cast e la nostra instancabile troupe hanno messo in questi sette mesi di lavoro in Scozia. Mi sento fortunata ad aver lavorato in compagnia di alcuni giganti, un'opportunità che mi ha permesso di forgiare una serie di relazioni che spero porterò avanti per tutta la vita! Ad ogni fan di Batgirl - GRAZIE per l'amore e il supporto, grazie per avermi permesso di indossare il mantello e diventare, come direbbe Babs, "il mio dannato eroe!"

Secondo quanto riportato, Batgirl sarebbe stato cancellato per una questione legata alla tasse, dato che evitando di monetizzare sulla produzione - costata $90 milioni di dollari - Warner Bros Discovery dovrebbe riuscire a rientrare di tutte le spese: per questo motivo, apparentemente, la società, che ha come obiettivo il taglio di circa 3 miliardi di spese al budget complessivo, ha preferito 'uccidere' il film senza nemmeno prendere in considerazione l'idea di venderlo a un altro studio.

Per altre letture, sapete che uno dei due registi ha saputo della cancellazione di Batgirl al suo matrimonio? Quando si dice gettare il sale sulla ferita...

Quanto è interessante?
1