Batgirl, Leslie Grace sul ritorno di Batman di Michael Keaton: le dichiarazioni della star

Batgirl, Leslie Grace sul ritorno di Batman di Michael Keaton: le dichiarazioni della star
di

Stamattina abbiamo avuto un primo sguardo al nuovo costume del Batman di Michael Keaton, e adesso in una nuova intervista promozionale la protagonista di Batgirl Leslie Grace ha anticipato il ritorno della star dei film del cavaliere oscuro di Tim Burton.

Come forse saprete infatti Michael Keaton sarebbe dovuto tornare nei panni di Batman prima in The Flash di Andy Muschietti - nel quale interagirà con Ezra Miller e che includerà anche Ben Affleck, che a sua volta tornerà nei panni del suo Batman - e successivamente comparire in Batgirl, il primo lungometraggio stand-alone dedicato a Barbara Gordon. Tuttavia la Warner Bros. ha modificato il calendario delle proprie uscite e rinviato al 2023 il cinecomic di Flash, con quello con protagonista Leslie Grace presumibilmente 'passato' in pole position.

Questa dinamica per il momento non è ancora chiarissima quindi lasciamola da parte (Batgirl è previsto come esclusiva di HBO Max e non ha ancora una data d'uscita se non la finestra di un generico 'fine 2022', e non è detto che non possa essere rinviato nei prossimi mesi) e concentriamoci sulle nuove dichiarazioni di Leslie Grace, che ha commentato proprio il suo incontro con Michael Keaton sul set: "E' stata una roba assurda per tutti, non solo per me. I nostri due registi hanno iniziato a comportarsi come bambini piccoli. Sono dichiaratamente dei nerd di Batman. E Michael è Batman, andiamo! Non potevo credere di essere lì a condividere lo stesso spazio occupato da Batman. Vorrei dire di più, ma proprio non posso. E' stato folle, surreale, incredibile. Era davvero la materia di cui sono fatti i sogni."

L'attrice ha anche parlato del suo lavoro al fianco di JK Simmons, che riprenderà il ruolo di James Gordon dopo Justice League di Zack Snyder. "E oltre a Batman in questo film ho pure JK Simmons che interpreta mio padre! Ero così nervosa, quando ero sul set con lui per fare una scena insieme sentivo nella mia testa la voce del suo personaggio in 'Whiplash'. Ero molto intimorita in un certo senso, ma poi siamo diventati praticamente migliori di amici. E ho passato letteralmente delle ore ad ascoltare le sue storie, mi ha raccontato di quando ha iniziato questo lavoro, di quando faceva il cameriere e lavorava in una pizzeria, dei sui primi passi nel mondo del teatro. E' stato bello, davvero".

Ricordiamo che le riprese di Batgirl sono terminate, dunque ai fan non resta che attendere comunicazioni ufficiali relative alla data d'uscita. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Quanto è interessante?
2