Barbie, Greta Gerwig: "Margot Robbie è magia pura, sul set si muove a 48 frame al secondo"

Barbie, Greta Gerwig: 'Margot Robbie è magia pura, sul set si muove a 48 frame al secondo'
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo aver promesso tanti look straordinari per il Ken di Ryan Gosling, la sceneggiatrice e regista Greta Gerwing ha acceso i riflettori sulla Barbie di Margot Robbie, che il prossimo anno il pubblico potrà vedere nel film omonimo in uscita a luglio.

In un recente profilo pubblicato da Vanity Fair e dedicato alla carriera della star di The Wolf of Wall Street, la regista ha raccontato del preciso momento in cui ha scoperto che Margot Robbie è 'magia pura' su un set cinematografico, un momento che ha riguardato la costruzione di un bizzarro trucco utilizzato durante le riprese.

"Una volta volevo riprendere Margot al rallentatore ma fare in modo che tutto il resto della scena, dagli sfondi alle comparse, si muovesse più velocemente. Quindi sono andata da lei e le ho detto: 'Potresti muoverti più velocemente, tipo a 48 fotogrammi al secondo, anche se stiamo girando a 24 fotogrammi al secondo e tutti gli altri si muoveranno a velocità regolare?' Sapevo che era una richiesta assurda, ma ad un certo punto l'ho vista iniziare a fare dei calcoli a mente e poi, cazzo, l'ha fatto davvero. Si è letteralmente spostata a un frame rate più alto. Non so in quale categoria la si possa mettere se non quella della magia pura."

Barbie uscirà nello stesso giorno di Oppenheimer, il nuovo film scritto e diretto da Christopher Nolan distribuito dalla Universal Pictures, il 21 luglio 2023. Nel frattempo, Margot Robbie sarà vista in Babylon, nuovo film di Damien Chazelle in arrivo in Italia dal 23 gennaio con Eagle Pictures.

Quale fra questi due nuovi ruoli di Margot Robbie attendente di più? Ditecelo nei commenti.

Quanto è interessante?
3