La bambola assassina: il punteggio su Rotten Tomatoes arriva al 60%

La bambola assassina: il punteggio su Rotten Tomatoes arriva al 60%
di

Rotten Tomatoes ha pubblicato il primo punteggio di La bambola assassina, remake del film anni '80 e ottavo lungometraggio del franchise con protagonista la malvagia bambola di pezza, Chucky. Il film al momento ha totalizzato un punteggio del 60%. Le recensioni sono state sinora contrastanti anche se il punteggio è quasi simile al primo film.

Interessante è notare come il film del franchise con il punteggio più alto sia quello uscito nel 2017, Il culto di Chucky, con una valutazione del 77%.
Prima dell'arrivo nelle sale del film di due anni fa il franchise stava vivendo un periodo stagnante, che lo vedeva sempre arrivare soltanto in dvd, senza passare dalla proiezione in sala, guadagnando soltanto circa 2 milioni di dollari tra DVD e Blu-ray.

La continuità originaria della serie di film proseguirà molto probabilmente con una serie tv con protagonista Brad Dourif e diretta dal creatore originale, Don Mancini.
Diretto da Lars Klevberg, La bambola assassina è un reboot del film del 1988 e segue una trama piuttosto analoga a quella pellicola.
Una madre, Karen Barclay, regala al figlio Andy una bambola di pezza nel tentativo di rallegrarlo nel giorno del suo compleanno. La bambola difettosa, Chucky, si affeziona molto a Andy ma ben presto si rivela una grave minaccia.
Nel cast de La bambola assassina troviamo Aubrey Plaza, Gabriel Bateman e Brian Tyree Henry. Nel nuovo trailer Andy prova a raccontare la verità su Chucky.
Mark Hamill ha ammesso di essere intimorito nel doppiare Chucky; la star di Guerre Stellari ha prestato la propria voce alla bambola nella versione originale del film.
Il film è uscito nelle sale il 19 giugno e su Everyeye potete leggere la recensione di La bambola assassina.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2