Bad Boys For Life è un successo: gli incassi globali salgono a 400 milioni di dollari

Bad Boys For Life è un successo: gli incassi globali salgono a 400 milioni di dollari
di

In Italia Bad Boys For Life è in testa al boxoffice nonostante l'allerta per il Coronavirus, che ha messo in ginocchio le sale cinematografiche. Anche a livello globale il film con Will Smith e Martin Lawrence sta guadagnando più che bene, visto che la cifra è salita a 400 milioni di dollari.

Sarà per l'emozione di ritrovare dopo anni i due protagonisti, sarà per lo stile esplosivo che contraddistingue il franchise, fatto sta che questo nuovo capitolo di Bad Boys sta convincendo il pubblico a riversarsi in sala. Secondo quanto riportato da Deadline, il film ha incassato su territorio americano 193 milioni, mentre nel resto del mondo è arrivato a 204 milioni. Un bel successo per Sony, dato che il film è costato 90 milioni di dollari ed è persino dovuto andare incontro ad un cambio di regia in corsa.

Ciò è ancora più sorprendente se si pensa che il mercato asiatico non ha contribuito più di tanto al successo. I paesi in cui la pellicola sta andando meglio sono infatti: Inghilterra, Germania, Francia, Australia, Messico, Russia e Arabia Saudita.

Risultati simili sono stati raggiunti, anche grazie al reparto marketing e alla piena disponibilità di Will Smith, che quando si tratta di rendere eventi di promozione indimenticabili non è secondo a nessuno. Sia lui che Lawrence si sono recati in moltissimi paesi del mondo per spingere il prodotto, senza trascurare la parte social.

Per saperne di più sul film vi rimandiamo alla nostra recensione di Bad Boys For Life, ma prima di recarvi in sala vi consigliamo di rinfrescarvi la memoria con un riassunto sui precedenti film di Bad Boys.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2