Babylon, Margot Robbie su orge e droghe: "Più folle di The Wolf of Wall Street"

Babylon, Margot Robbie su orge e droghe: 'Più folle di The Wolf of Wall Street'
di

Ad un mese dall'uscita dell'attesissimo Babylon di Damien Chazelle, la star principale Margot Robbie ha riflettuto sulle similarità con l'iconico film The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese. I due infatti condividerebbero una tinta piuttosto pazzoide che avrebbe rimesso a dura prova l'attrice.

In una recente intervista per Empire, la star Margot Robbie ha evidenziato gli aspetti folli in comune tra Babylon e The Wolf of Wall Street: "Ricordo che ero sul set di The Wolf of Wall Street e di aver pensato 'Non farò mai un altro film tanto assurdo come questo'. E poi ho fatto Babylon. C'è tanta di quella dissolutezza , quasi da far girare la testa. Una delle scene più disturbanti e caotiche a cui ho assistito in questo film è un combattimento con un serpente. Non vi dirò chi lo vince o chi lo perde, ma fidatevi, è una roba folle".

Babylon è previsto per il 23 Dicembre 2022, dunque manca solo un mese per appurare tale parallelismo. Di certo, il film ha rimesso a dura prova l'attrice: le dichiarazioni di Margot Robbie su Babylon infatti mostrano che la star non ha mai "lavorato così duramente", tanto da essere assurdamente stanca al termine delle riprese.

D'altronde lo stesso regista, Damien Chazelle, ha definito Babylon come folle e maniacale, pronto ad essere specchio di una società americana degli anni '20 dissoluta e accecata dall'ambizione. L'affermazione di Margot Robbie allora non ci sorprende, anche perché è stato anticipato che ci saranno grandi scene collettive con alto consumo di droghe e scene di sesso.

FONTE: SCREENRANT
Quanto è interessante?
4