di

Durante la conferenza stampa degli Oscar, il sempre esilarante Taika Waititi ha commentato scherzando l'ottimo affare che il suo avvocato gli ha procurato nelle negoziazioni con la Marvel per Thor: Love & Thunder.

Fresco vincitore di un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura Non Originale con il suo JoJo Rabbit, Waititi (dopo aver ritrovato la madre) ha risposto alle domande della stampa nella conferenza che ha seguito la seguito la premiazione.

Una di queste voleva commentare il discorso di ringraziamento fatto dal regista/sceneggiatore/produttore/attore neozelandese, chiedendo se avesse detto tutto ciò che voleva dire, e questi per tutta risposta ha affermato ridendo: "No, ma l'hai sentito il mio discorso? Era il peggiore. Non... No, in realtà ricordavo i nomi di tutti, ma non vuoi andare lì e iniziare a dire uno dopo l'altro un mucchio di nomi, mi sembra una perdita di tempo. Ho detto alle persone prima che venissi qui stasera 'Se salgo su quel palco, non vi ringrazierò... Perché dovrei?' Io l'ho scritta quella roba, mica gli altri. E tutte le parole sono venute fuori dalla mia testa. Quindi chi avrei dovuto ringraziare, il mio avvocato? Lo adoro, e ha sempre fatto un buon lavoro - di certo mi ha fatto fare un affarone con Thor: Love & Thunder - ma non è che si è messo a scrivere con me JoJo Rabbit".

Com'è che si dice in questi casi? "Severo, ma giusto".

In precedenza, il regista ha dichiarato che Love & Thunder sarà ancora più folle di Ragnarok, e onestamente non stentiamo a crederci.

Le riprese di Thor: Love & Thunder dovrebbero iniziare il prossimo agosto.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2