Star Wars

L'avventura di Rey, Poe e Finn in Star Wars: L'ascesa di Skywalker secondo gli interpreti

L'avventura di Rey, Poe e Finn in Star Wars: L'ascesa di Skywalker secondo gli interpreti
di

In attesa di poterli finalmente ammirare in azione in Star Wars: L'ascesa di Skywalker di J.J. Abrams, il trio formato da Daisy Ridley, Oscar Isaac e John Boyega, rispettivi interpreti di Rey, Poe e Finn nella saga, ha avuto modo di parlare della loro avventura nella Galassia Lontana Lontana e di quello che ci aspetta nel film.

Ha iniziato Isaac: "Sono stato molto felici di uscire dall'abitacolo per un po'. Sono tipo stato sequestrato nello spazio per nei primi due capitoli e sono rimasto per fatti miei per un bel po'. Questa è stata una delle cose più eccitanti per me, quando ho letto la sceneggiatura: vedere noi tre insieme, riuniti, approfondire le nostre dinamiche reciproche e quella che ritengo essere una chimica davvero naturale. E anche il modo in cui J.J. Abrams ci ha permesso di recitare e girare quelle scene: c'è stata tanta improvvisazione, eccitazione. Molte chiacchiere tra di noi. Ho sentito di essere davvero connesso con loro".

Continua Boyega: "È stato molto divertente. Credo che Star Wars, per me, sia proprio questo. Non sei Star Wars finché le persone non ti vedono come un trio, e per me è stato molto importante recitare fianco a fianco a loro, anche solo per mostrare quella chimica che abbiamo sempre avuto tra di noi. Quello che mi è sempre piaciuto di Star Wars è la connessione tra le persone dentro e fuori dal set".

Star Wars: L'ascesa di Skywalker uscirà nelle sale il prossimo 18 dicembre. Vi lasciamo all'analisi dell'ultimo trailer de L'ascesa di Skywalker e alla nostra intervista a Chewbecca.

FONTE: ET
Quanto è interessante?
2