Marvel

Avengers: Infinity War, Stephen McFeely svela un particolare su Nick Fury

Avengers: Infinity War, Stephen McFeely svela un particolare su Nick Fury
di

Stephen McFeely, co-sceneggiatore di Avengers: Infinity War, ha svelato un particolare che riguarda il personaggio di Nick Fury, interpretato da Samuel L. Jackson, affrontato insieme al collega Christopher Markus, nel corso della stesura della sceneggiatura del film che ha anticipato di un anno l'uscita di Avengers: Endgame.

McFeely racconta il pensiero originario sul cameo di Nick Fury in Infinity War:"Ad un certo punto abbiamo pensato di girare in un luogo come la stazione dei treni. Quindi abbiamo realizzato una versione nella quale Fury era in mezzo ai treni".
"Non ricordo nemmeno da dove sia venuta l'idea" prosegue McFeely "Ci è stato affidato un lavoro per scrivere due film su quattro e sapevamo che avremmo potuto inserire alcune cose tra i due film per preparare il terreno per gli altri".

Kevin Feige ha parlato del suo incontro con Samuel L. Jackson a distanza di tempo dalla sua ultima apparizione nel ruolo di Nick Fury:"Sam è stato molto divertente alla roundtable in cui abbiamo parlato di come fosse scomparso per un po' dal franchise. Si presenta in Age of Ultron ma poi non è in Civil War e non compare per diversi film. Ricordo di averlo incontrato due anni fa e di aver detto 'So che è passato un po' di tempo, Sam. Ecco il nostro piano. IL 2019 sarà l'anno di Fury. L'abbiamo accompagnato da giovane in Captain Marvel, poi nel cameo in Endgame e l'abbiamo visto in Far From Home. Trovo sia divertente vedere l'anno completo di Fury".
Pare che inizialmente Thanos dovesse essere il narratore di Infinity War; la prima stesura dello script del film pare che non piacesse a nessuno e quindi nel corso dei mesi di lavorazione sono state poi apportate alcune modifiche.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3