Marvel

Avengers: Infinity War sorpassa Jurassic World al box-office americano!

di

Grazie all’ultimo weekend di programmazione nelle sale, Avengers: Infinity War è riuscito a superare gli incassi di Jurassic World per quanto riguarda il mercato americano.

Il terzo crossover dell’Universo Cinematografico Marvel sale a un totale casalingo di 654 milioni di dollari circa, battendo così i 652 milioni circa di Jurassic World, primo capitolo del reboot della saga iniziata da Steven Spielberg e diretto da Colin Trevorrow; attualmente nelle sale italiane c’è il sequel diretto da Juan Antonio Bayona, Jurassic World – Il Regno Distrutto, capace di incassare circa 150 milioni nel suo weekend d’esordio nel mondo (nelle sale americane arriverà il 22 giugno).

Adesso la pellicola dei fratelli Anthony e Joe Russo è il quinto più alto incasso di sempre al box-office americano, subito dietro a Star Wars: Il Risveglio della Forza (936 milioni), Avatar (760 milioni), Black Panther (699 milioni) e Titanic (659 milioni); quest’ultimo è quindi a soli 5 milioni di distanza dal terzo Avengers, e l’ennesimo sorpasso potrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane.

Sinossi: Avengers: Infinity War è il culmine (e nuovo inizio) del Marvel Cinematic Universe. Dopo anni di storie collegate tra di loro, i fratelli Russo portano il villain più temibile di tutti, Thanos (Josh Brolin), alla ricerca delle Gemme dell'Infinito per portare l'equilibrio nell'intero universo, dimezzando metà della popolazione. Gli Avengers, seppur divisi, insieme ad altri supereroi del pianeta Terra dovranno fronteggiare Thanos e l'Ordine Nero ed impedire che il Titano Pazzo riesca nel suo intento. Ad aiutarli ci saranno anche i Guardiani della Galassia, il cui membro ufficiale del gruppo, Gamora, è figliastra di Thanos.

Quanto è interessante?
9