Marvel

Avengers: Infinity War è il cinecomic con il più alto incasso della storia

di

Avengers: Infinity War è da oggi il cinecomic con il più alto incasso nella storia del cinema, avendo totalizzato oltre 1 miliardo e 600 milioni di dollari al box-office mondiale.

Il film diretto da Anthony e Joe Russo ha battuto quello che fino a ieri era appunto il cinefumetto più proficuo della storia, ovvero The Avengers di Joss Whedon; con un totale di 1.606 miliardi di dollari incassati in tutto il mondo ha superato The Avengers, che di miliardi ne aveva incassati 1.519. Questo vuol dire anche che Avengers: Infinity War è anche il quinto film della storia per incassi, ad un passo dalla quarta posizione attualmente nelle mani di Jurassic World (1.671 miliardi); nelle altre tre posizioni ci sono statuari Star Wars: Il Risveglio della Forza (2.068 miliardi), Titanic (2.187 miliardi) e Avatar (2.788 miliardi).

Nell’attesa che ci venga rivelato il titolo di Avengers 4 (con i due Russo sempre alla regia), su queste pagine potete già leggere la nostra recensione di Avengers: Infinity War, uscito in Italia lo scorso 25 aprile.

Sinossi: In Marvel's Avengers: Infinity War, mentre i Vendicatori continuano a proteggere il mondo da minacce troppo grandi per essere gestite da un solo eroe, emerge una nuova minaccia dalle ombre cosmiche: Thanos, un despota di infamia intergalattica. Il suo obiettivo è raccogliere tutte le sei Gemme dell'Infinito, manufatti di un potere inimmaginabile, e usarle per infliggere la sua volontà contorta in tutto l'universo. Tutte le battaglie che gli Avengers hanno combattuto hanno portato a questo: il destino della Terra e della stessa esistenza non è mai stato cosi incerto.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
13