Marvel

Avengers: Endgame, Ryan Reynolds ammette: "Mi sono commosso vedendo le reazioni dei fan"

Avengers: Endgame, Ryan Reynolds ammette: 'Mi sono commosso vedendo le reazioni dei fan'
di

Abbiamo visto sui social le celebrazioni dei fan per i due anni di Avengers: Endgame, che ha concluso la Infinity Saga del Marvel Cinematic Universe. Anche molti personaggi famosi e celebrità di Hollywood hanno subito il fascino di un film del genere, che ha stracciato ogni record al botteghino e cambiato la storia dei cinecomic.

In una recente intervista con Total Film, per esempio, Ryan Reynolds ha candidamente ammesso di essersi commosso fino alle lacrime per Avengers: Endgame.

"Forse sono emozionato per tutto quello che sta succedendo nel mondo, ma stamattina stavo singhiozzando guardandolo" ha detto l'attore di Deadpool. "Si tratta di uno dei film d'azione ad alto budget più belli che abbia mai visto."

Quello che più ha colpito Ryan Reynolds, rivedendo dei filmati online, sono le reazioni dei fan alle scene clou di Avengers: Endgame. In questo anno e mezzo di pandemia, in effetti, ci siamo un po' disabituati al rito collettivo della visione di un film al cinema, con il brusio e le esclamazioni di sorpresa da parte del pubblico. "Questa è una cosa che non vedo l'ora di fare e che mi manca davvero: andare al cinema e guardare un film in quel modo. È un'esperienza unica."

Per altri approfondimenti su Avengers: Endgame, se non l'hai ancora fatto, puoi dare un'occhiata alla nostra intervista al doppiatore di Tony Stark Angelo Maggi.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
4