Marvel

Avengers: Endgame: Gwyneth Paltrow lascerà l'MCU dopo il film dei fratelli Russo

Avengers: Endgame: Gwyneth Paltrow lascerà l'MCU dopo il film dei fratelli Russo
di

Nel corso di una recente intervista con Variety, Gwyneth Paltrow ha svelato che ha deciso di ritirarsi dal Marvel Cinematic Universe dopo gli eventi Avengers: Endgame.

Il film che le è valso il premio Oscar come migliore attrice ormai 20 anni fa, infatti, non l'ha solo trasformata in una star mondiale ma ha anche avuto un impatto incredibile sull'industria cinematografica hollywoodiana. Con tredici nomination e sette vittorie, Shakespeare in Love superò la competizione di Salvate Il Soldato Ryan e La Sottile Linea Rossa, anche grazie all'innovativa campagna promozionale portata avanti dall'allora ceo della Miramax Harvey Weinstein e dalla stratega pubblicitaria Lisa Taback (recentemente assunta da Netflix per curare la campagna promozionale di ROMA): paradossalmente proprio la Paltrow l'anno scorso fu fra coloro che accusarono il produttore di molestie sessuali, ma nel 1999, quando la verità era ancora nascosta, Weinstein e la Taback furono i primi in assoluto ad introdurre il concetto di campagna pubblicitaria aggressiva per portare Shakespeare in Love sul tetto del mondo.

"È un film bellissimo", ha detto la Paltrow. "Un film non avrà successo se non è un buon film. Inoltre, il fatto che il nome di Weinstein sia associato ad esso, non screditerà mai la sua eredità come opera."

Per l'attrice, il segreto del successo del film risiede nella sceneggiatura di Marc Norman: "Onestamente, credo che l'aspetto migliore del film sia la sceneggiatura. È così intelligente nel modo in cui affronta Shakespeare e tutte gli aspetti interni legati alla sfera dello show business.

La Paltrow ha proseguito: "Penso che i film e gli affari intorno a loro siano cambiati così tanto negli ultimi 20 anni. Non credo che uno qualsiasi dei film per cui sono diventata famosa oggi verrebbe realizzato. Oggi come oggi avrebbero fatto 'The Royal Tenenbaums'? Avrebbero fatto 'The Talented Mr. Ripley'? Avrebbero fatto 'Shakespeare in Love'?"

In ambito cine-comic, l'attrice ha dichiarato di volersi ritirare dal Marvel Cinematic Universe dopo Avengers: Endgame: "Sono un po' vecchia ormai per infilarmi in una tuta e fare quelle cose." "Ma mi sento molto, molto fortunata per aver fatto parte di questo progetto e voglio ringraziare il mio amico Jon Favreau [regista di Iron Man, ndr]. È stata un'esperienza meravigliosa."

Particolarmente interessante la frase relativa a "infilarsi in una tuta": il personaggio della Paltrow, Petter Potts, dovrebbe infatti assumere l'identità di Rescue, infilandosi in una delle armature progettate dal compagno Tony Stark.

Vi ricordiamo che Avengers: Endgame arriverà nei cinema italiani a partire dal prossimo 24 aprile. Diretto da Joe ed Anthony Russo su una sceneggiatura di Christopher Markus & Stephen McFeely, il film vedrà il ritorno di Robert Downey Jr., Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Chris Evans, Scarlett Johansson, Benedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom Holland, Chadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan , Danai Gurira, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Paul Rudd, Jeremy Renner, Brie Larson, Josh Brolin e Chris Pratt.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4

Avengers: Endgame

Avengers: Endgame
  • Distributore: Walt Disney Studios Motion Pictures International
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Anthony Russo, Joe Russo
  • Interpreti: Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Bradley Cooper, Brie Larson, Don Cheadle, Paul Rudd, Josh Brolin
  • Sceneggiatura: Christopher Markus, Stephen McFeely
  • +

Nelle sale Italiane dal: 24/04/2019

incasso box office: 29.677.900 Euro

Nelle sale USA dal: 26/04/2019

Che voto dai a: Avengers: Endgame

Media Voto Utenti
Voti: 351
8.4
nd