Avengers Endgame, 5 errori nella trama del cinecomic dei fratelli Russo

Avengers Endgame, 5 errori nella trama del cinecomic dei fratelli Russo
di

Anche i film migliori hanno errori o sviste, ed Endgame non è da meno. L'Universo della Marvel è infatti piuttosto complicato, ed è normale che ogni tanto ci si perda qualcosa per strada. In più i fan, pronti a guardare qualunque dettaglio, sono in grado di notare tutto e creare teorie su ogni cosa. Ecco 5 errori o sviste scovati in Endgame!

  • Captain America e le linee temporali

Di questo avevamo già parlato recentemente in un nostro articolo. E' stato infatti un elemento molto discusso dagli spettatori. Ricordate quando Steve Rogers, alla fine della battaglia contro Thanos, va nel passato e decide di restare lì per vivere la sua vita con Peggy Carter? Ecco, i suoi amici lo rivedono al termine della pellicola dopo che per lui sono passati ben 70 anni. Sembra tutto normale, ma qualcosa non quadra: cambiando il passato, infatti, Steve Rogers avrebbe dovuto generare un universo tutto nuovo. Il futuro in cui si sarebbe dovuto trovare dovrebbe essere un altro! I fratelli Russo hanno giustificato la sua apparizione dicendo che lui ha effettivamente creato un'altra linea temporale, ma è andato solo per un po' in quella che vediamo noi per salutare i vecchi amici. Salvati in corner.

  • E a proposito di Peggy...

Si tratta di un dettaglio poco importante, ma che è stato comunque notato da molti. Infatti Captain America si infiltra nello SHIELD degli anni '70, e vede la sua Peggy. Ovviamente negli anni '70 la donna dovrebbe avere circa 50 anni, eppure da quel che vediamo non appare invecchiata, ma ha l'aspetto di una 30enne.

  • La morte di Natasha

Banner stesso racconta che chiunque si sacrifichi per ottenere la Gemma dell'Anima non può tornare indietro. La morte di Vedova Nera è dunque irreversibile. Eppure Gamora che viene sacrificata in Infinity War, torna in Endgame. La teoria che è nata è che probabilmente siccome Natasha è morta nel passato, ha dato vita ad un nuovo universo in cui il sacrificio di Gamora non esiste più, rendendo dunque reversibile la morte di quest'ultima. Tutto spiegato.

  • Le gemme dell'Infinito

Sembra una sciocchezza, ma come ha fatto in pratica Captain America a rimettere al proprio posto le Gemme dell'Infinito? In particolare due destano la curiosità dei fan: la Gemma dell'Anima, per la quale c'è bisogno addirittura di un sacrificio umano, e quella della Realtà, che avrebbe dovuto iniettare nuovamente in Jane Foster. Più che un errore questa è una domanda.

  • Spider-Man e i suoi amici

Questo è un elemento che riguarda il film di Spider-Man uscito nel 2019, Far From Home in relazione a Infinity War ed Endgame. La pellicola sull'uomo ragno, successiva agli eventi dopo il "blip", spiega che, mentre le persone che sono rimaste sulla terra sono invecchiate, quelle che sono scomparse invece no. E' strano dunque constatare che tutti gli amici di Peter Parker (MJ, Ned, Flash Thompson e Betty Brant), non sono invecchiati di un giorno: quanto è improbabile che proprio loro, tutti, siano scomparsi per i 5 anni in cui alcune persone sono state cancellate dalla faccia della terra?

Quanto è interessante?
7