Avatar, confermato! I sequel di James Cameron riprendono i lavori, nuova foto dal set

Avatar, confermato! I sequel di James Cameron riprendono i lavori, nuova foto dal set
di

Due mesi dopo il blocco di Hollywood a causa della pandemia di COVID-19 che ha interrotto diversi settori in tutto il mondo, la produzione dei sequel Avatar finalmente potrà riprendere in Nuova Zelanda.

La notizia è stata confermata dal produttore della saga Jon Landau, che nelle scorse ore ha pubblicato su Instagram una nuova foto dal set dichiarando: "I nostri set di Avatar sono pronti - e non potremmo essere più entusiasti di tornare in Nuova Zelanda la prossima settimana. Dai un'occhiata al Matador, una nave di comando ad alta velocità (in basso) e al jetboat Picador (in alto) - non vedo l'ora di condividere altro dal set!".

La produzione dei quattro sequel di Avatar, che James Cameron sta girando tutti insieme nelle strutture della Nuova Zelanda, si è interrotta il 17 marzo quando la commissione cinematografica del paese ha bloccato il lavoro televisivo e cinematografico. Allo stesso tempo, la maggior parte dei voli da e per la Nuova Zelanda sono stati limitati nell'ambito degli sforzi per fermare la diffusione di COVID-19. Tuttavia, all'inizio di questo mese la Nuova Zelanda ha approvato nuovi protocolli di sicurezza e ha iniziato a consentire la ripresa delle produzioni cinematografiche, e adesso sembra tutto pronto anche per la massiccia super-produzione hollywoodiana ambientata su Pandora.

Il cast comprende i ritorni di Sam Worthington, Zoe Saldana, Sigourney Weaver e Stephen Lang, oltre alle new entry di Kate Winslet, David Thewlis, Michelle Yeoh, Jemaine Clement, Oona Chaplin, Edie Falco, Cliff Curtis e CCH Pounder, che appariranno nel corso dei quattro sequel.

Per altri approfondimenti guardate Kate Winslet in una nuova foto dal set.

Quanto è interessante?
5