Avatar 2, Sigourney Weaver: "Abbiamo dovuto imparare a fare anche il parkour"

Avatar 2, Sigourney Weaver: 'Abbiamo dovuto imparare a fare anche il parkour'
di

Per avere un posto ad Hollywood bisogna davvero essere disposti a tutto e ciò è confermato dalle perole di Sigourney Weaver che ha di recente ammesso di aver imparato a superare i propri limiti, cimentandosi addirittura nel parkour per Avatar 2.

Dopo Kate Winslet che ha battuto il record di apnea di Tom Cruise, anche l'interprete della Dottoressa Grace Augustine ha ammesso di essersi dovuta spingere oltre il limite per il sequel diretto sempre da James Cameron.

"Penso che molte persone abbiano un'idea sbagliata di Jim, che è davvero motivato e molto serio. Certo, è vero, ma è stato solo quando sono stato in viaggio con lui a cacciare alieni che ho capito quanto sia incredibilmente divertente il ragazzo ", ha detto Sigourney Weaver a Interview Magazine "Ero tipo, 'Da dove viene questo, e dov'era quando abbiamo passato mesi a correre con la mitragliatrice da lui progettata?'. So che mi presenterà sfide davvero uniche e e farà di tutto per ottenere ciò che vuole".

L'attrice ha poi aggiunto: "In molti casi, la mia prima reazione è stata: 'Non posso farlo.' So che verrò presa in giro senza pietà per quanto sembro stupida, ma in realtà piace a tutti lavorare con Jim perché lui richiede così tanto. In Avatar: The Way of Water, ero più vecchio di molte altre persone, e abbiamo dovuto imparare a fare anche il parkour. Abbiamo dovuto fare i burpees. Abbiamo dovuto fare apnea. Tutte cose stravaganti che ti porti dietro per il resto della tua vita".

Avatar 2 durerà circa 3 ore e questo permetterà chiaramente a James Cameron di inserire al suo interno tutte le scene d'azione che ritiene più opportune, mettendo a dura prova gli attori che hanno lavorato alla sua corte. Cosa vi aspettate da questo sequel? Ditecelo nei commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3