Avatar 2, le riprese stanno per ripartire: James Cameron torna sul set in Nuova Zelanda

Avatar 2, le riprese stanno per ripartire: James Cameron torna sul set in Nuova Zelanda
di

Le ultime notizie dal mondo di Avatar ci avvisavano di un'imminente ripartenza della produzione (e del casting di David Thewlis), ripartenza che ormai sembra essere davvero agli sgoccioli visto l'arrivo di James Cameron e Jon Landau in Nuova Zelanda.

Una foto condivisa su Instagram proprio dal celebre produttore ci mostra infatti il duo dotato di mascherina in arrivo all'aereoporto, e in una seconda immagine Landau posa davanti al cartello che ricorda la necessità di autoisolarsi per i 14 giorni consecutivi all'atterraggio.

"Siamo arrivati in Nuova Zelanda. I nostri 14 giorni di quarantena, come da indicazioni del governo, hanno inizio. #avatarsequels #jamescameron #newzealand #airnewzealand #selfisolation" scrive infatti Landau nella caption del post che trovate anche in calce alla notizia.

Una volta terminato il periodo di quarantena, però, le riprese di Avatar 2 (e del resto dei capitoli girati back-to-back) potranno finalmente ripartire.

Durante il periodo più difficile della pandemia, quando era ancora in vigore il total lockdown nella maggior parte dei paesi, Weta Digital, la società che si occupa dei VFX del film, ha comunque continuato a lavorare remotamente, permettendo di ottenere dei progressi anche con il fermo obbligato delle produzioni.

L'uscita al cinema di Avatar 2 è prevista per il 17 dicembre del 2021, con i successivi film programmati di anno in anno nel medesimo periodo.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4