Avatar 2, Kate Winslet sulle sequenze in apnea: 'Non sarò mai in grado di rifarlo'

Avatar 2, Kate Winslet sulle sequenze in apnea: 'Non sarò mai in grado di rifarlo'
di

Kate Winslet dovrebbe avere una certa confidenza con le scene acquatiche: la sequenza finale di Titanic è ben impressa nelle nostre menti come una delle prime grandi prove della nostra, che ora si appresta a dar nuovamente sfoggio del suo talento e delle sue doti atletiche in Avatar 2.

Da James Cameron a James Cameron, dunque: su Pandora la nostra Kate sarà sottoposta ad una serie di prove piuttosto stressanti dal punto di vista fisico, ma stando a quanto trapelato dal set l'attrice sarebbe stata in grado di dare il meglio di sé anche nelle sequenze più difficili.

A parlarne è stata la stessa Kate Winslet, che nelle scorse settimane ha battuto un incredibile record di apnea sul set di Avatar 2: "Sono andata alla grande, sono davvero fiera di me e so che probabilmente non sarò mai più in grado di rifarlo. È stato il risultato di quattro settimane di duro allenamento, ma ho amato farlo" sono state le parole dell'attrice, decisamente e legittimamente soddisfatta.

L'incredibile prova di Winslet, dunque, non fa che accrescere ulteriormente il già altissimo hype per questo primo sequel del film del 2009. L'ex-star di Titanic, però, non è stata l'unica a sfoggiare una resistenza fuori dal comune: anche Sigourney Weaver ha resistito un bel po' di tempo sott'acqua sul set di Avatar 2.

Quanto è interessante?
3