Aubrey Plaza e Brian Tyree in trattative per il remake de La Bambola Assassina

Aubrey Plaza e Brian Tyree in trattative per il remake de La Bambola Assassina
INFORMAZIONI FILM
di

Collider svela i primi due attori ufficialmente in trattative per entrare a far parte del cast del remake de La Bambola Assassina, che vedrà in azione - nuovamente - il serial killer Chucky.

Stando al sito, nel nuovo film diretto da Lars Klevberg - e non proprio approvato dal creatore della saga, Don Mancini - potrebbero apparire gli attori Aubrey Plaza e Brian Tyree. I due sono in trattative con lo studio per entrare a bordo del progetto: in caso tutto vada come previsto, la Plaza interpreterà la madre del bambino protagonista (ruolo che fu di Catherine Hicks nell'originale) mentre Tyree sarà il detective (Chris Sarandon ha interpretato il ruolo nel film originale).

La Bambola Assassina (Child's Play), firmato da Mancini, fu lanciato nel 1988 e segnò il debutto di Chucky al cinema. Il film fu un successo incredibile, tanto da spingere Mancini a firmare la sceneggiatura di un sequel, arrivato nel 1990, e diretto da John Lafia. Nonostante il sequel non riscosse lo stesso successo, fu messo in cantiere un terzo episodio nel 1991 con la sceneggiatura di Mancini e la regia di Jack Bender. Il film decretò la fine della saga al cinema, almeno per svariati anni. Nel 1998 fu data nuova linfa vitale alla saga con Ronny Yu. Sempre scritto da Mancini, debuttò La sposa di Chucky, che fu un grosso successo di pubblico e critica e rilanciò il franchise. Mancini ne firmò il seguito, Il figlio di Chucky, nel 2004 ma senza riscontrare il medesimo successo; La Maldezione di Chucky del 2013 ha riportato su binari decisamente più horror la saga, che è continuata, lo scorso anno, con il Culto di Chucky.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
1

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.