Marvel

Per l'attore di Talos perdere Spider-Man sarebbe stata una tragedia

Per l'attore di Talos perdere Spider-Man sarebbe stata una tragedia
di

Il mancato addio di Spider-Man al Marvel Cinematic Universe ha fatto tirare un bel sospiro di sollievo ai fan del franchise, ma non solo: gli stessi colleghi di Tom Holland si sono detti più che sollevati dalla risoluzione pacifica delle cose tra Disney e Sony.

Ultimo ad esprimere la sua soddisfazione per la permanenza di Spidey tra gli Avengers è stato uno degli ultimi arrivati in casa Marvel, quel Ben Mendelsohn che, in Captain Marvel prima e Spider-Man: Far From Home poi, abbiamo visto nel ruolo dello Skrull Talos.

"Non puoi togliere Spider-Man dal Marvel Cinematic Universe, è una delle nostre c***o di pornostar. Potrei nominarti almeno trenta supereroi che potresti tranquillamente perdere prima di pensare di lasciar andare via Spider-Man. Non riesco a pensare ad un singolo personaggio Marvel che sia più importante di lui. Hai Hulk, hai Thor... Ma nessuno di loro è importante quanto Spider-Man. Nessuno di loro" ha dichiarato l'attore.

Disney e Sony, dal canto loro, hanno ammesso che la reazione dei fan è stata importantissima per la decisione di tenere Spider-Man nell'MCU. Tornando alla scena con Talos presente dopo i titoli di coda di Spider-Man: Far From Home, invece, qualcuno è forse riuscito a spiegare in che modo ci si possa essere arrivati.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3