AT&T sul DC Extended Universe: "Sta andando nella direzione giusta"

di

Il presidente di AT&T, John Stankey, in seguito all’acquisizione finalmente andata a buon fine di Time Warner, ha commentato lo status attuale del DC Extended Universe.

Dopo la confusione generale provocata da scelte molto discutibili da parte della precedente dirigenza, sappiamo che la Warner ha messo al vertice della sezione DC Walter Hamada, dopo i succesi di quest’ultimo con la New Line Cinema (e soprattutto dopo il fenomeno globale di IT – Capitolo Uno).

Adesso, è lo stesso Stankey di AT&T a commentare lo stato attuale dei piani per il DC Extended Universe: “Prima di tutto, penso che le performance dei film DC nell’ultimo anno e mezzo stiano andando nella direzione giusta in termini di qualità del prodotto e di come il franchise è stato gestito. In futuro crediamo nella creatività di questi progetti e possiamo iniziare a pensare a cosa poter fare con le nostre piattaforme adesso che Warner Media e AT&T non viaggiano più per conto proprio. È un’opportunità unica e vogliamo essere sicuri di garantire a Kevin [Tsujihara, ndr.] tutte le risorse necessarie per portare questo franchise al livello successivo”.

A quanto pare, Stankey non è affatto preoccupato del futuro del DC Extended Universe. Chissà se i prossimi Aquaman e Shazam! consolideranno queste premesse e si riveleranno il successo che questa società brama per il suo universo condiviso. Vedremo…

FONTE: THR
Quanto è interessante?
1