Assassinio sul Nilo: Russel Brand in trattative per il nuovo film di Kenneth Branagh

Assassinio sul Nilo: Russel Brand in trattative per il nuovo film di Kenneth Branagh
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo l'ingresso di Annette Bening in Assassinio sul Nilo, il già di per sé considerevole cast del nuovo film di Kenneth Branagh continua ad ampliarsi senza sosta.

Questa volta è il turno del comico Russell Brand, che secondo quanto riferito da Collider sarebbe in trattativa per unirsi al progetto della Warner Bros. Il film, che oltre alla Bening include anche Gal Gadot, Armie Hammer, Letitia Wright e Tom Bateman, è il sequel del campione di incassi Assassinio sull'Orient Express, scritto, diretto e interpretato da Branagh nel 2017.

Il regista naturalmente tornerà nel suo triplice ruolo dividendosi davanti e dietro la cinepresa per impersonare ancora una volta il detective Hercule Poirot, nel film basato sull'omonimo romanzo di Agatha Christie, datato 1937. Il libro era già stato precedentemente portato sul grande schermo nel 1978 con un cast stellare che includeva Bette Davis, Mia Farrow, Angela Lansbury, Maggie Smith, Jack Warden, Sam Wanamaker e Peter Ustinov nel ruolo del detective Poirot, per la regia di John Guillermin.

Anche in quel caso si trattò di un sequel di Assassinio sull'Orient Express, arrivato quattro anni prima per la regia di Sidney Lumet: in quel caso fu però Albert Finney a vestire i panni - o per meglio dire baffi - di Poirot, in un cast comunque sempre gigantesco che includeva Lauren Bacall, Ingrid Bergman, Sean Connery, John Gielgud, Vanessa Redgrave, Michael York, Jacqueline Bisset, Anthony Perkins e Wendy Hiller.

Assassinio sul Nilo racconterà dell'indagine che Poirot, intento a godersi una lussuosa crociera lungo il fiume omonimo, si imbatterà nell'omicidio di un'erede appena sposata: dovrà risolvere il caso prima che la nave giunga in porto.

Assassinio sul Nilo arriverà ad ottobre 2020, distribuito non più dalla 20th Century Fox, ma dalla Disney.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
3