Arnold Schwarzenegger: la star de Il Sesto Giorno attacca i grandi della Terra sul clima

Arnold Schwarzenegger: la star de Il Sesto Giorno attacca i grandi della Terra sul clima
di

Questa sera Arnold Schwarzenegger torna in tv con Il Sesto Giorno, il film del 2000 diretto da Roger Spottiswoode. Negli ultimi giorni però, a tenere banco, sono state alcune dichiarazioni dell'attore ed ex governatore della California che, ha attaccato i grandi della Terra per il loro comportamento in merito ad un tema delicato come il clima.

"Tutti questi paesi che vengono e fanno discorsi, 'Non perderemo il lavoro a causa di un mondo più sostenibile' e tutte queste altre cose, sono bugiardi o sono solo stupidi e non sanno come comportarsi per salvare il nostro pianeta", ha detto alla BBC, aggiungendo poi che a suo avviso, molti leader non vogliono in alcun modo cambiare le cose: "Si tratta solo di avere le palle per fare le cose giuste".

L'attore de Il Sesto Giorno ha affermato che le politiche ambientali che è riuscito ad attuare come governatore della California dal 2003 al 2011 hanno dimostrato che una società più ecosostenibile è anche in grado di migliorare l'economia.

Parlando dello stato da lui governato, ha detto: "Siamo lo stato numero uno economicamente negli Stati Uniti, con un PIL di 3,3 trilioni di dollari, e questo ci rende allo stesso tempo la quinta economia del mondo pur avendo alcune tra le leggi ambientali più severe del Paese".

L'attore che negli ultimi anni è diventato un ambientalista convinto e, ha affermato addirittura di aver ridotto enormemente l'assunzione di proteine di origine animale, preferendo maggiormente quelle di origine vegetale, sottolineando come si possa essere perfettamente in forma senza fare del male all'ambiente.

Intanto, proprio di recente, Arnold Schwarzenegger ha voluto condividere sui social gli auguri per suo figlio Joseph che ha compiuto da poco 24 anni.

Quanto è interessante?
5