Arnold Schwarzenegger va in giro per casa dicendo 'I'll be back' ai suoi nipoti

Arnold Schwarzenegger va in giro per casa dicendo 'I'll be back' ai suoi nipoti
di

Arnold Schwarzenegger è uno degli attori col più ricco palmares di battute iconiche, come 'I’ll be back” o “Hasta la vista, baby” da Terminator, e se per i fan quelle frasi rimangono un punto fermo della cultura pop per i suoi familiari a quanto pare sono diventate un vero e proprio tormento.

Il figlio maggiore di Arnold, Patrick Schwarzenegger, durante il The Kelly Clarkson Show ha raccontato cosa succede tra le mura di casa e il comportamento del grande attore potrebbe essere molto meno eroico di quanto i fan potevano aspettarsi.

"Se usa le battute dei suoi film durante la vita quotidiana? Me lo chiedono tutti. Mi dicono, 'Tuo padre usa le battute dei suoi film nella vita di tutti i giorni?' Io davvero non so che dire perché le usa per tutto il tempo. Prima di uscire da una stanza si volta e dice a me e ai miei figli: 'I'll be back'. Spesso capita che un bambino piccolo, magari un bambino di sei anni, può capitare che il padre lo spinga ad andare da mio padre per farsi fare un autografo o cose del genere. Il ragazzino probabilmente non ha idea di chi sia mio padre, ma lui non appena lo vede inizia a recitare le proprie battute. Quel poveretto ovviamente non capisce cosa stia dicendo!".

Ricordiamo che la famiglia Schwarzenegger ha accolto una nuova arrivata la scorsa estate quando Katherine Schwarzenegger e Chris Pratt hanno avuto la loro prima figlia, Lyla Maria.

Quanto è interessante?
7