Netflix

Army of the Dead, dettagli del personaggio di Dave Bautista nel nuovo film di Zack Snyder

Army of the Dead, dettagli del personaggio di Dave Bautista nel nuovo film di Zack Snyder
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo l'ufficialità del suo ingresso nel cast di Army of the Dead, sono emersi i primi dettagli circa il ruolo che Dave Bautista avrà nella prima opera diretta per Netflix dal regista Zack Snyder.

Con il casting attualmente in corso, The Observer ha riportato in esclusiva la descrizione dei personaggi principali del film, specificato che la star del Marvel Cinematic Universe impersonerà Scott, l'organizzatore della rapina, un uomo pieno di rimpianti allontanato dalla sua famiglia. Un altro personaggio di grande rilevanza sarà Kate, la figlia di Scott, che lavora per l'Organizzazione Mondiale della Sanità per cercare di far fronte all'apocalisse zombie ed è descritta come "taciturna, volenterosa e determinata."

Gli altri personaggi sono:

  • Vanderohe (tra i 30 e i 40 anni): forte come una bestia, con i muscoli che sporgono dalla sua maglietta attillata, questo ragazzo è un "cazzuto", ma è sempre di buon umore. Conosciuto per la sua esperienza quando si tratta di uccidere gli zombi. Si approccia alla vita filosoficamente per evitare di pensare alle cicatrici psicologiche che la guerra ha lasciato dentro di lui. (Protagonista).
  • Frank Peters (tra i 50 e i 60 anni): è un tipo vecchio e grosso con capelli grigi e occhiali da aviatore. Un pilota chopper, arruolato per trasportare la squadra nel territorio degli zombi. (Protagonista).
  • Lilly (tra i 20 e i 30 anni): irrequieta, bellissima, criminale, aiuta quelli che, per qualsiasi motivo, hanno bisogno di tornare all'interno della roccaforte degli zombi. È astuta e dotata di tutte le abilità necessarie per sopravvivere negli ambienti più ostili. (Protagonista).
  • Cruz (Femmina, tra i 30 e i 40 anni): latina, un meccanico, proprietaria di una carrozzeria. Beve molto e parla ancora di più, ed è più che felice di unirsi alla missione nella roccaforte degli zombi, ma non lo fa per i soldi. (Protagonista).
  • Ludwig Dieter (maschio, circa 20 ani): un magro ragazzino svizzero-tedesco e maestro della sicurezza. Ha fatto irruzione nei posti più impensati e inviolabili. Dieter è l'unico che è vocalmente eccitato per la missione e soprattutto l'unico che la considera divertente (Protagonista).
  • Reggie (circa 20 anni): Un tipo fico e spericolato, fa parte della squadra perché è bravissimo ad uccidere zombi. (Supporto).
  • Adeline (circa 30 anni): immigrata privata del diritto di voto, una rifugiata, mamma single con due bambini piccoli, disposta a fare qualsiasi cosa per tenerli al sicuro (Protagonista).
  • Burt Cummings (circa 30 anni): smilzo, con un baffo pornografico, untuoso, questo tizio è un coglione masticatore di tabacco, egocentrico, arrogante e alienante, che approfitta della sua condizione di superiorità nei confronti dei rifugiati (Protagonista).
  • Mikey Guzman (circa 30 anni): senza paura, altamente capace nell'uso di armi da fuoco, in grado di uccidere più zombi con un solo colpo. Sta cercando l'occasione giusta che gli possa cambiare la vita (Supporto).
  • Martin (circa 30 anni): un uomo in giacca e cravatta coi Ray-Ban, è il braccio destro del miliardario Hunter Bly. Ex capo della sicurezza al casinò di Las Vegas di Blye. Nessuno conosce le sue reali motivazioni (Protagonista).

Vi ricordiamo che Army of the Dead arriverà su Netflix nel corso del 2020. Le riprese si svolgeranno in New Mexico la prossima estate, e la storia ruoterà intorno alla più grossa rapina di sempre organizzata però durante un'apocalisse zombie.

Ricordiamo che il film sarà il ritorno di Snyder nel lungometraggio dopo Batman vs Superman: Dawn of Justice e l'abbozzo di Justice League poi completato da Joss Whedon: il regista aveva esordito al cinema proprio con uno zombie-movie, Dawn of the Dead, bellissimo remake dell'omonimo capolavoro di George A. Romero uscito nel 1978.

Quanto è interessante?
1