Armie Hammer si scusa per le dichiarazioni poco eleganti su Stan Lee

Armie Hammer si scusa per le dichiarazioni poco eleganti su Stan Lee
di

Armie Hammer si è pubblicamente scusato a causa delle dichiarazioni poco eleganti sui fan di Stan Lee e sugli attori che hanno scelto di commemorarlo postando sui social una loro foto in compagnia del fumettista Marvel.

Hammer è sceso su Twitter il 12 novembre, lo stesso giorno in cui è morto Stan Lee, per esprimere il suo problema: ""Sono così toccato da tutte queste celebrità che stanno pubblicando foto di loro stesse insieme a Stan Lee. Il modo migliore per commemorare un'assoluta leggenda è quello di postare una tua foto insieme ad essa."

La star di The Walking Dead Jeffrey Dean Morgan ha risposto ad Hammer, che oggi è sceso nuovamente su Twitter, questa volta per scusarsi tramite un nuovo post. L'attore ha scritto ai suoi follower: "Mentre tentavo di fornire alcuni commenti sociali evidentemente indesiderati circa l'attuale cultura del selfie, io (e devo dirlo, grazie Jeffrey Dean Morgan) ho inavvertitamente offeso molte persone che stavano soffrendo sul serio per la perdita di una vera icona. Voglio scusarmi dal profondo del mio cuore e prometto che da oggi lavorerò per controllare i miei impulsi da Twitter."

Potete trovare il post dell'attore di Chiamami Col Tuo Nome in calce all'articolo.

Che ne pensate della faccenda? Fatecelo sapere nei commenti.

Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.