Armie Hammer, parla l'ex-fidanzata: 'Mi disse che voleva mangiare le mie costole'

Armie Hammer, parla l'ex-fidanzata: 'Mi disse che voleva mangiare le mie costole'
di

Armie Hammer è nell'occhio del ciclone: le accuse di cannibalismo rivolte all'attore e inizialmente bollate da molti come una bufala stanno assumendo contorni sempre più seri, in particolar modo dopo l'intervento dell'ex-moglie Elizabeth Chambers e, nelle ultime ore, di un'ex-fidanzata.

Ci è andata giù piuttosto pesante infatti Courtney Vucekovich, che intrattenne una frequentazione con Hammer poco dopo il divorzio della star di Chiamami col tuo Nome: "Mi disse che voleva rompermi le costole e mangiarle al barbecue. Pensai: 'Ca**o, questo sì che è strano', ma poi me ne dimenticai. Mi disse: 'Voglio mangiare un pezzo di te'. Se avevo un taglio o qualcosa del genere lui me lo leccava o succhiava il sangue. Gli piace l'idea della pelle fra i denti" ha raccontato la ragazza.

Vucekovich ha poi parlato degli altri aspetti della relazione che l'hanno portata ad allontanarsi da Hammer: "Comincia subito a manipolarti. Si guadagna la tua fiducia con quel fare gentile, dopodiché comincia a trascinarti in queste cose macabre, pesanti, logoranti. E quando dico logoranti intendo dal punto di vista mentale, fisico, emozionale, finanziario, tutto. Non mi sentivo al sicuro".

Parole, insomma, che insieme a quelle dell'ex-moglie di Hammer non fanno che peggiorare la situazione dell'attore; in seguito alle accuse di cannibalismo, intanto, Armie Hammer ha lasciato il cast di Shotgun Wedding.

FONTE: film-news
Quanto è interessante?
7