Aquaman: tre scene del film di James Wan nel dettaglio

Aquaman: tre scene del film di James Wan nel dettaglio
di

Mentre cresce l'attesa per l'Aquaman di James Wan, Comicbook.com riporta nel dettaglio alcune scene del film che ha potuto vedere durante una visita alla postazione di montaggio del film DC. Alcune parti dei footage erano ancora incompleti, come chiarito da Wan, con effetti speciali e audio ancora work in progress.

Di seguito trovate le descrizioni delle sequenze. Attenzione seguono Spoiler.

  • Introduzione di Atlanna: Durante una tempesta ad Amnesty Bay nel 1985, Atlanna, Regina di Atlantide, si lava a riva. L'Arthur Curry di Jason Momoa racconta al pubblico la storia della sua famiglia. Atlanna, che presenta un taglio sul fianco, viene descritta come un pesce fuor d'acqua, mentre Arthur afferma "La vita, come il mare, ha un modo di riunire le persone". Arthur è cresciuto ascoltando le storie di Atlantide, sapendo che prima o poi sarebbe giunto un nuovo Re. All'improvviso dei soldati irrompono in casa: Atlanna utilizza il suo Quindent per combatterli e, pur vincendo, decide di tornare ad Atlantide per mettere fine alla storia. Dopo la conclusione della scena di apertura, il film fa un salto temporale in avanti e mostra Arthur che scopre i suoi poteri all'Acquario di Boston.
  • Orm vs. Arthur: Ad Atlantide, in una location caratterizzata da bagliori blu e arancioni, Mera supplica Orm di fermarsi, ma viene poi scortata da Vulko nell'equivalente di una tribuna in un'arena di gladiatori. Arthur è pronto allo scontro, e Orm gli salta addosso impedendogli di mandare un certo messaggio, rivelando poi un piano per portare "l'ira dei sette mari" sulla terra per farla pagare ai suoi abitanti, colpevoli di inquinamento e negligenza. Mentre Arthur si prepara alla battaglia, Orm raduna tutta l'arena e i suoi fan: appare chiaro che il popolo di Atlantide sostenga la sua causa, confermandolo poi con rumorosi fischi nei confronti di Arthur. Orm combatte con l'arma di suo padre, mentre Arthur impugna il Quindet di sua madre. I due danno vita ad uno scontro in cui sfrecciano nell'acqua come se volassero. Dopo essersi scontrati, si diffonde un'enorme esplosione attraverso l'arena, causando un silenzio del pubblico che poi si trasforma in uno scrosciante applauso. Orm sconfigge Arthur mandando in frantumi la sua arma, ma Mera si intromette per impedirgli di ucciderlo nonostante il volere di Arthur.
  • La ricerca del Tridente: In una sequenza del secondo atto del film, Arthur sta dormendo su un aereo che sorvola un deserto, luogo in passato parte di Atlantide. Lui e Mera si lanciano dal veicolo senza paracadute, sorprendendo l'ignaro pilota, per poi entrare in un'apertura tra le dune di sabbia. All'interno, tra diverse statue e reliquie di Atlantide, Mera attiva un ologramma del defunto Re estraendo dell'acqua dalla testa di Arthur, che in precedenza aveva pensato di usare la propria urina. L'ologramma del Re ordina ad Arthur di trovare il tridente un attimo prima che lui distrugga il messaggio, mentre Mera avrebbe voluto riascoltarlo con più attenzione.
FONTE: CB
Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.