Aquaman a quota 940 milioni nel mondo! Jason Momoa ringrazia: "Mahalo! Vi voglio bene"

Aquaman a quota 940 milioni nel mondo! Jason Momoa ringrazia: 'Mahalo! Vi voglio bene'
di

Mentre scriviamo, l'Aquaman di James Wan ha raggiunto l'impressionante cifra di 940 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, riducendo sempre di più la distanza che lo separa dal tanto agognato miliardo di dollari e dai Batman di Christopher Nolan, con la speranza di poter divenire il miglior incasso di sempre per un film DC.

Dati gli straordinari risultati del cinecomic, Jason Momoa, nel mentre di un imminente viaggio in aereo, ha deciso di condividere via Instagram un video di ringraziamento rivolto ai fan, molto "di cuore", dove dimostra il suo affetto verso il pubblico con un bel "grazie", in hawaiano "mahalo!".

Aquaman
vede Arthur Curry rientrare ad Atlantide dopo gli eventi raccontati in Justice League. Egli è costretto a tornare per fermare il fratellastro Ocean Master, prima che dichiari guerra al genere umano. Affiancato da Mera, Aquaman dovrà impedire che i malvagi piani di Ocean Master vadano a buon fine e cercare di salvare il mondo, difendendo anche il trono del suo regno.

Distribuito da Warner Bros., Aquaman comprende nel cast anche Amber Heard, Willem Dafoe, Yahya Abdul-Mateen II, Temuera Morrison e Nicole Kidman.

Jason Momoa debutta come protagonista assoluto con il personaggio di Arthur Curry, dopo aver già ricoperto il ruolo in Batman v Superman: Dawn of Justice, in una breve apparizione, e in Justice League, nel quale ha affiancato Ben Affleck (Batman), Gal Gadot (Wonder Woman), Ezra Miller (The Flash), Henry Cavill (Superman) e Ray Fisher (Cyborg).

Momoa è noto anche per avere recitato nel ruolo di Khal Drogo in Il trono di spade e in quello di Ronon Dex in Stargate Atlantis.

Dal 2016 è il protagonista della serie tv Frontiera, per Discovery Channel e Netflix.

Quanto è interessante?
6