Aquaman potrebbe sfondare il muro del miliardo di dollari già sabato

Aquaman potrebbe sfondare il muro del miliardo di dollari già sabato
di

In pochi avevano previsto il successo planetario di Aquaman, ma ancora meno sono quelli che pensavano il film avrebbe sfondato così presto il tetto del miliardo di dollari di incasso.

Stando alle ultime analisi degli esperti di settore, la pellicola di James Wan ha totalizzato circa 703 milioni di dollari dai mercati internazionali, portando il suo totale complessivo a 971 milioni di dollari. Questo rende il traguardo del miliardo di dollari alla portata e il film potrebbe oltrepassarlo già il prossimo weekend, addirittura nella giornata di domani.

Una volta raggiunta la cifra del miliardo, Aquaman diventerà il quinto film del 2018 ad aver superato tale traguardo (l’unico del filone DC e Warner dato che Wonder Woman si è arrestato a 820 milioni), dopo Avengers: Infinity War, Black Panther, Jurassic World - Il regno distrutto e Gli Incredibili 2 (che dal 16 gennaio sarà disponibile in home video in un’edizione ricca di contenuti extra).

Alla luce di questi risultati non sarebbe azzardato ipotizzare un prossimo via libera al sequel dedicato al personaggio di Arthur Curry.

Diretto e prodotto da James Wan, Aquaman è l'ultima fatica del sempre più vasto DCEU (DC Extended Universe), che ci mostra l'Arthur Curry interpretato da Jason Momoa tornare in azione dopo i fatti avvenuti in Justice League. Ad accompagnarlo in questo epico viaggio alla scoperta delle proprie origini, troviamo la Principessa Mera (interpretata da Amber Heard) assieme al sapiente mentore dell'eroe, Vulko (Willem Dafoe) e alla Regina Atlanna (Nicole Kidman). Nel cast anche Patrick Wilson, Temuera Morrison e Dolph Lundgren.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
4