Aquaman: nuova foto e dettagli sulla trama forniti da Patrick Wilson

Aquaman: nuova foto e dettagli sulla trama forniti da Patrick Wilson
di

Nel corso di un’intervista concessa a USA Today, Patrick Wilson ha avuto modo di parlare del suo prossimo film in arrivo nelle sale: Aquaman.

La pellicola, come sappiamo, lo vedrà riunito con il regista James Wan, che lo aveva già diretto sia nel franchise di Insidious sia in quello di The Conjuring, diventando una sorta di attore feticcio per lui. In Aquaman, Wilson interpreta Orm/Ocean Master, ovvero il fratellastro di Arthur Curry, il cui obbiettivo è quello di riunire i sette per dichiarare guerra al mondo in superficie.

Wilson, nel corso della chiacchierata, ha dichiarato: “Aquaman all’inizio della storia è un tipo accomodante e di sicuro non è un leader”. D’altra parte, Ocean Master ha un’impostazione decisamente diversa: “Lui è qualcuno che si prende decisamente troppo sul serio e ha un largo consenso attorno a lui e governa con il pugno di ferro”.

Parlando del tono della pellicola, lo stesso Wan aveva dichiarato: “Associamo troppo la nostra idea pessima del personaggio e della sua rappresentazione nel cartoon Super Friends, e con essa il suo look, ma è questo che lo rende più cool. La chiave per noi era modernizzarlo. Prendere quel look classico e non renderlo goffo, cercare di rendergli giustizia, omaggiando il suo vecchio costume ma modernizzandolo. Non ho mai pensato che Aquaman dovesse avere un tono simile agli altri, sapete? Nella cultura pop è il supereroe più brutto. Quindi bisogna giocare con questa nozione, giusto? Si, cavalca cavallucci marini, ma nel nostro film non riderete quando accadrà. Abbiamo cercato di prendere tutto quello che le persone pensano sia goffo di questo mondo e abbiamo tentato di renderlo più cool e avventuroso”.

Aquaman, primo cinecomic del DC Extended Universe dopo la debacle di Justice League, arriverà nelle sale italiane il 1° gennaio 2019.

FONTE: USA Today
Quanto è interessante?
1
Aquaman: nuova foto e dettagli sulla trama forniti da Patrick Wilson