Aquaman: Jason Momoa non aveva riconosciuto Dolph Lundgren sul set

Aquaman: Jason Momoa non aveva riconosciuto Dolph Lundgren sul set
di

Secondo quanto dichiarato da Dolph Lundgren, la star di Aquaman, Jason Momoa, non aveva idea di chi lui fosse quando i due s'incontrarono la prima volta sul set del film DC, anche perché l'attore svedese indossava già il costume di scena. Lundgren ha raccontato l'aneddoto mentre rispondeva ad alcune domande di Variety alla première del film.

"La cosa divertente è quando l'ho incontrato la prima volta. Ero vestito da Nereus" ha spiegato Dolph Lundgren "Avevo un aspetto diverso, con la barba rossa e altra roba. Mi è passato accanto e ho detto 'Ciao Jason' e lui dice 'Ehi, piacere di conoscerti'. Poi tornò correndo verso la mia roulotte dicendo 'scusa, amico, non ti ho riconosciuto!'. La prima volta che l'ho visto credo sia stato durante la battaglia finale del film, quando diventa Aquaman e indossa l'armatura. Ho pensato 'Wow, questo ragazzo sembra davvero in parte'".
Vedremo Dolph Lundgren anche in Creed II, dove riprende il ruolo che l'ha reso famoso in tutto il mondo, quello del rivale di Sylvester Stallone, il pugile Ivan Drago. Nel film Drago sarà la guida del figlio, Victor (Florian Munteanu) nello scontro con Adonis Creed (Michael B. Jordan).
Aquaman è diretto da James Wan e comprende nel cast Jason Momoa, Amber Heard, Willem Dafoe, Yahya Abdul-Mateen II, Temuera Morrison e Nicole Kidman.
Le vicende narrate nel film si svolgono successivamente a quelle raccontate in Justice League. Aquaman uscirà nelle sale italiane il 1° gennaio.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2