Aquaman: il film di James Wan si prepara ad un debutto di $50-60 milioni

Aquaman: il film di James Wan si prepara ad un debutto di $50-60 milioni
di

Secondo le prime analisi di mercato tracciate dagli esperti del settore, Aquaman del regista James Wan dovrebbe esordire negli Stati Uniti con un incasso compreso fra i $50 e i $60 milioni.

Un weekend di apertura simile garantirebbe al film un lancio un posto fra Captain America: The First Avenger ($65,1 milioni), Hulk di Ang Lee ($62,1 milioni), The Amazing Spider-Man ($62 milioni), Fantastici Quattro e Silver Surfer ($58,1 milioni) e Ant-Man ($57,2 milioni). Se i numeri dovessero essere inferiori, il nuovo capitolo del DCEU atterrare in una seconda fascia di cinecomic, che comprende Green Lantern ($53,1 milioni), Superman Returns ($52,5 milioni), Batman Begins ($48,7 milioni) e Daredevil ($40,3 milioni).

Si tratta di analisi preliminari, rese quanto mai incerte dal fatto che negli USA il film di James Wan arriverà poco prima delle vacanze di natale: c'è infatti la possibilità che la maggior parte del pubblico aspetti il periodo festivo per riversarsi nelle sale, infiacchendo gli incassi dei week-end precedenti ma rialzandoli a dismisura nei giorni di ferie.

Aquaman è la prima uscita dal DC Extended Universe dopo Justice League, arrivato a novembre 2017. Il film vedrà Jason Momoa ed Amber Heard riprendere i rispettivi ruoli di Aquaman e Mera, due star mondiali che la Warner Bros. spera siano in grado di attirare gran parte del pubblico generalista. Insieme a loro anche l'attore feticcio di James Wan Patrick Wilson, Willem Dafoe, Dolph Lundgren, Yahya Abdul-Mateen II e la premio Oscar Nicole Kidman.

Quanto è interessante?
3