di

Come per ogni mega blockbuster che si rispetti, anche Aquaman ha ricevuto lo speciale trattamento How It Should Have Ended, che ci mostra appunto come il film "sarebbe dovuto finire" secondo i ragazzi che hanno lavorato al video. Lo trovate comodamente dopo il salto!

La divertente parodia ripercorre alcune delle scene chiave del cinecomic di James Wan, ironizzandoci sopra o, semplicemente, ipotizzando un'alternativa al consueto corso degli eventi. Ecco dunque gli eroi del film (Aquaman, Mera, Vulko) e i cattivoni (Ocean Master e Black Manta) mentre prendono parte ad alcuni tra i momenti più intensi e determinanti della vicenda, qui rivisitati in chiave spassosa ed esilarante. Oltre a ciò, l'episodio si arricchisce per la straordinaria, e immancabile, partecipazione di Superman e Batman, mentre accolgono gli eroi del film all'interno del loro ormai celebre bar "dei supereroi".

Un consiglio? Ricordatevi di restare dopo i titoli di coda!

Il film, che ha da qualche tempo superato la soglia del miliardo di dollari al box office, ha diviso in due critica e pubblico, tra chi lo considera un onesto blockbuster supereroistico capace abilmente di stupire ed intrattenere, e chi invece lo giudica al di sotto della media a cui, recentemente, il modus operandi dei Marvel Studios ci ha abituato negli ultimi anni.

Diretto da James Wan, il film segna il ritorno dell'ultra fisicato Jason Momoa nei panni dell'eroe atlantideo Arthur Curry, in questa straordinaria avventura affiancato dalla spericolata Mera di Amber Heard e dal sapiente Vulko di Willem Dafoe. A dargli da filo da torcere durante il loro viaggio, saranno invece lo spietato Orm del camaleontico Patrick Wilson e l'agguerrito Black Manta interpretato da Yahya Abdul-Mateen II.

Quanto è interessante?
1