Aquaman 2, Jason Momoa conferma di avere il COVID: lo ha preso alla premiere di Dune?

Aquaman 2, Jason Momoa conferma di avere il COVID: lo ha preso alla premiere di Dune?
INFORMAZIONI FILM
di

Jason Momoa ha confermato ufficialmente di essere effettivamente risultato positivo al test per il COVID-19 come comunicato nei giorni scorsi dalle varie testate internazionali. Per questo la produzione di Aquaman and the Lost Kingdom subirà un leggero rallentamento anche se James Wan si sta organizzando con le scene dove Momoa non è previsto.

Nei giorni scorsi vi avevamo riportato che Jason Momoa era risultato positivo al COVID e oggi è lo stesso attore a confermarlo ufficialmente in un video pubblicato su TikTok e dedicato ai propri fan. Alcuni rumor recenti suggeriscono poi che Momoa dovrebbe aver contratto il COVID durante l'anteprima americana di Dune che era ovviamente in presenza in Inghilterra. "Ho contratto il COVID subito dopo la premiere. Ci sono un sacco di persone che ho incontrato in Inghilterra e ne ho salutate parecchie, quindi chi lo sa...".

Momoa ha quindi aggiornato sulle sue condizioni di salute dicendo di stare bene fino ad ora e che attualmente è in quarantena presso la sua casa.

Poiché sembra che le riprese di Aquaman & The Lost Kingdom, iniziate a giugno, siano al momento state sospese a tempo indeterminato dopo l'annuncio, molti fan hanno condiviso le loro preoccupazioni sulle condizioni di salute dell’attore e su quanto ciò potrebbe ritardare l'uscita dell'atteso sequel, potete vedere i tweet in calce alla notizia. L'uscita di Aquaman and the Lost Kingdom è attualmente prevista per il 12 dicembre 2022.

Al momento non ci sono ancora notizie ufficiali da parte della Warner Bros. sulle condizioni di Momoa o se il film subirà grossi ritardi dovuti a questa situazione. Potete dare un'occhiata alle prime immagini di Aquaman and the Lost Kingdom, restate sintonizzati per ulteriori sviluppi.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3