Appare a Los Angeles un glorioso billboard di Hellboy: Rise of the Blood Queen

di

Mentre la lavorazione del film dovrebbe ormai essere entrata in fase di fine riprese e inizio post-produzione, l'attesissimo Hellboy: Rise of the Blood Queen (titolo non ufficiale) si mostra oggi in un glorioso billboard per le strade di Los Angeles.

In realtà il banner poster è un disegno del grande creatore della serie, Mike Mignola, e non ci regala un nuovo sguardo a David Harbour (Stranger Things) nei panni di Red, ma il cartellone resta comunque bellissimo e spettacolare.

Sebbene non ci sia ancora una trama ufficiale, la storia, ispirata agli archi narrativi di Darkness Calls, The Storm and the Fury e The Wild Hunt, dovrebbe essere ambientata in Inghilterra e ruotare attorno alla lotta tra Nimue (Milla Jovovich), la Regina di Sangue, ed Hellboy, un faccia a faccia che potrebbe far scoppiare l'apocalisse.

Sceneggiato da Andrew Cosby e da Christopher Golden, in cabina di regia troveremo il cineasta Neil Marshall (Lost in Space). Lorenzo Senatore (Risorto) è stato chiamato per la fotografia del lungometraggio, mentre Paul Kirby (Il giustiziere della notte) si è occupato del reparto scenografico.

Hellboy: Rise of the Blood Queen vedrà nel cast anche Ian McShane, Daniel Dae Kim, Sasha Lane e Brian Gleeson, per un'uscita prevista nelle sale americane l'11 gennaio 2019.

Quanto è interessante?
2