Netflix

Anya Taylor-Joy torna insieme a Scott Frank, questa volta per un thriller: i dettagli!

Anya Taylor-Joy torna insieme a Scott Frank, questa volta per un thriller: i dettagli!
di

Dopo il successo ottenuto su Netflix con La Regina degli Scacchi, l'attrice Anya Taylor-Joy e il regista e sceneggiatore Scott Frank si preparano ad unirsi nuovamente per la realizzazione di un lungometraggio.

Secondo quanto dichiarato dallo stesso Frank, il duo che tanta fortuna ha portato negli abbonamenti di Netflix si sta preparando per una storia molto più oscura, dato che il loro prossimo sforzo creativo sarà un adattamento del romanzo di Vladimir Nabokov del 1932 Laughter in the Dark.

Come si legge su Vulture, Frank ha discusso del progetto defininendolo come un "San Valentino per film: lo farò come un film noir e come un film nel film, sarà un thriller davvero brutto e meraviglioso."

Inizialmente pubblicato con il titolo di Camera Obscura, Laughter in the Dark di Nabokov segue la storia di Albert Albinus, un critico d'arte di mezza età sposato, e Margot Peters, di 17 anni -antica aspirante attrice della quale lui è ossessionato. Dopo che la moglie di Albert viene a sapere della loro relazione e se ne va, Margot chiede al suo ex amante Axel Rex di aiutarla a raggirare Albert.

Sarà il terzo film da regista e sceneggiatore di Frank, già autore - prima del successo ottenuto su Netflix con le mini-serie Godless e La regina degli scacchi - di Sguardo nel vuoto e La preda perfetta, due pellicole che non possiamo che consigliarvi di recuperare.

Ricordiamo che Anya Taylor-Joy tornerà a collaborare con Robert Eggers per The Northman e sarà Furiosa nel prequel di Mad Max.

FONTE: Vulture
Quanto è interessante?
4