Anya Taylor-Joy: "Le maratone de Il Signore degli Anelli sono per me irrinunciabili"

Anya Taylor-Joy: 'Le maratone de Il Signore degli Anelli sono per me irrinunciabili'
di

Inutile negarlo, Anya Taylor-Joy è l'attrice che più di ogni altra è riuscita a conquistare il pubblico in questo tumultuoso 2020. Presto la vedremo in Furiosa, lo spin-off di Mad Max: Fury Road ma, la giovane star di origine argentina ci tiene a restare ben salda con i piedi per terra.

E se la saga di Harry Potter le ha permesso di imparare l'inglese dopo il suo trasferimento a Londra in tenera età, Anya Taylor-Joy ha rivelato di avere un forte legame con un altro capolavoro della letteratura inglese. Stiamo parlando della trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli. Il colossal di Peter Jackson è un elemento imprescindibile per l'attrice, che spesso e volentieri si concede delle succulente maratone.

Intervenuta nel corso del Late Show With Stephen Colbert, la star de La Regina degli Scacchi ha rivelato di aver trascorso il Natale in compagnia di Frodo, Gandalf e tutti gli iconici personaggi creati dalla penna di Tolkien: "Per molti di noi, il Natale quest'anno è stato molto diverso. Di solito trascorrevo il Natale in Argentina con la mia famiglia, e quest'anno sono stata a Londra praticamente da sola. Ma ho pensato che dovevo trovare un modo per trascorrere al meglio il mio tempo e le maratone de Il Signore degli Anelli sono per me irrinunciabili".

Anya Taylor-Joy ha poi aggiunto che il suo capitolo preferito è Le due torri è che per tale ragione non fare a meno della versione estesa. Beh, siamo certi che l'attrice sarà molto felice della serie dedicata a Il Signore degli Anelli in arrivo su Amazon.

Quanto è interessante?
8