Antony Starr apre al suo debutto in un film Marvel o DC: "Ma solo nel ruolo giusto"

Antony Starr apre al suo debutto in un film Marvel o DC: 'Ma solo nel ruolo giusto'
di

Dopo il successo ottenuto grazie alla serie Amazon The Boys, Antony Starr ha parlato della possibilità di vestire i panni di un supereroe anche sul grande schermo, in un progetto Marvel o DC.

"Sai una cosa? Ormai penso di aver capito quanto sia faticoso indossare gli abiti da supereroi, perciò dovrebbe trattarsi del ruolo giusto per la persona giusta" ha dichiarato l'interprete di Homelander durante una recente intervista con Comicbook.com. "Ho seguito i film e le serie tratte dai fumetti, ovviamente, perché ultimi dieci anni sono riusciti a fare davvero breccia nella cultura pop. Seguo tutti quei film e li guardo, sono un fan, ma non è qualcosa che smanio di fare."

Per l'attore, la cosa essenziale è trovare un ruolo che possa stimolarlo: "Se si presentasse un'opportunità, fantastico, ma solo per un ruolo e un personaggio interessante e divertente. Allora sì, accetterei. Ma tratto questa cosa come qualsiasi altra. Dipende tutto dalle persone coinvolte, il materiale e il personaggio. E se va tutto bene e capisco che si tratta di qualcosa di divertente, interessante, fresco e creativo, allora va benissimo."

Proprio lo scorso agosto, Starr aveva indicato Wolverine come membro degli X-Men che gli sarebbe piaciuto interpretare al cinema, nonostante la grande responsabilità di sostituire un'icona come Hugh Jackman.

FONTE: Movieweb
Quanto è interessante?
3