Antonio Razzi diventa Russell Crowe: guardate l'esilarante imitazione de Il Gladiatore

Antonio Razzi diventa Russell Crowe: guardate l'esilarante imitazione de Il Gladiatore
di

Mentre Ridley Scott pensa sempre più concretamente alla produzione de Il Gladiatore 2, il senatore Antonio Razzi ha voluto sottoporre la sua audizione all'attenzione di Hollywood, sperando forse di ottenere una parte nell'atteso sequel.

Come potete vedere nell'esilarante video in calce all'articolo, infatti, Razzi si è munito di pentola, 'abiti' da gladiatore, spada e scudo e ha imitato la celebre scena del confronto fra Massimo Decimo Meridio (Crowe) e l'Imperatore Commodo (Joaquin Phoenix): inizialmente di spalle, alla richiesta dell'Imperatore di voltarsi e togliersi l'elmetto, il gladiatore Razzi si fa avanti e, sollevata la padella, dichiara dalla solennità del suo soggiorno:

"Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell'esercito del Nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell'unico vero imperatore Marco Aurelio. Padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa... e avrò la mia vendetta... in questa vita o nell'altra."

Cosa dire più? Le immagini del video qui in basso parlano da sole: fateci sapere cosa ne pensate, ma soprattutto recuperate gli ultimi aggiornamenti sul sequel de Il Gladiatore. l produttori Walter F. Parkes e Laurie MacDonald hanno rivelato che la storia del film dovrebbe avere luogo 20 o 30 anni dopo la morte di Massimo Decimo Meridio, mentre Douglas Wick ha spiegato che le possibilità che il film entri davvero in produzione "sono attualmente più del 50%. E' qualcosa a cui Ridley sta lavorando, anche se nessuno vuole farlo solo per i soldi, la motivazione dietro a questo film è molto importante".

Quanto è interessante?
5