Ant-Man di Edgar Wright: ripercorriamo la pre-produzione del film

di

L'improvviso abbandono di Edgar Wright dalla regia di Ant-Man ha sconvolto praticamente tutti. Era un film a cui stava lavorando da anni e anni e, improvvisamente, ha deciso di mollare. Per ora non sappiamo le motivazioni ufficiali, possiamo fare tante speculazioni. Noi abbiamo sempre sostenuto che Wright volesse fare un film più 'standalone', praticamente scollegato dall'intero Universo Cinematografico Marvel, mentre i Marvel Studios volevano uniformarlo agli altri. Che sia questo il motivo del 'divorzio'? Probabile anche perché, ripercorrendo tutta la pre-produzione del film (come faremo dopo il salto), noterete quante volte Wright sostiene che Ant-Man è "un film standalone" praticamente scollegato dal resto dei Marvel Movies.

  1. 2003: Wright incontra la Artisan che, a quei tempi, ha in mano i diritti di Ant-Man. Propone allo studio un trattamento scritto con Joe Cornish incentrato su Scott Lang, un ladruncolo, che diventa Ant-Man. La Artisan rifiuta il trattamento e Wright realizza L'alba dei morti dementi.
  2. 2004: Wright incontra Kevin Feige Avi Arad. Il duo sta per lanciare i Marvel Studios da lì a poco e discutono della possibilità di realizzare un film su Ant-Man.
  3. Luglio 2006: Feige conferma di aver ingaggiato Edgar Wright per dirigere e co-scrivere, insieme a Cornish, Ant-Man. Uscita ipotetica: 2010. Wright afferma che il suo film vedrà un prologo con Hank Pym negli anni '60, in cui è Ant-Man, e, dopo aver 'gettato il costume', questo viene 'raccolto' da Scott Lang nei giorni nostri". 
  4. Febbraio 2007: prima di realizzare Ant-Man (la Marvel punta prima su Iron Man come trampolino di lancio), Wright realizza Hot Fuzz.
  5. Marzo 2008: Wright conferma di aver terminato la prima stesura di Ant-Man. Sarà una commedia d'azione, una sorta di 'standalone'.
  6. Marzo 2009: Per impegni presi in precedenza, Wright gira Scott Pilgrim vs. The World per la Universal. La Marvel posticipa Ant-Man, decide di aspettare Wright.
  7. Febbraio 2010Stan Lee conferma di aver incontrato Wright. Ant-Man sta diventando realtà.
  8. Luglio 2010: Wright afferma che Ant-Man non sarà in The Avengers. "Non funzionerebbe per via delle origini che ho scritto per lui nel mio film" spiega Wright. Per questo Joss Whedon e Feige lo escludono dal film corale.
  9. Marzo 2011: Wright e Cornish terminano una nuova stesura del film.
  10. Luglio 2011: Wright conferma di aver terminato un'altra stesura della pellicola. Afferma che sarà un film praticamente standalone che non richiede di sapere tutto dell'Universo Cinematografico Marvel in quanto scollegato.
  11. Maggio 2012: Wright afferma di aver ricevuto il via libera dalla Marvel.
  12. Giugno-Luglio 2012: Wright gira un test su Ant-Man, lo mostra al Comic-Con.
  13. Ottobre 2012: Marvel Studios conferma Ant-Man diretto da Wright a novembre 2015. Sarà il primo film della Fase Tre.
  14. Giugno 2013: Wright conferma che la Marvel lo ha aspettato a lungo. Gli ha permesso persino di girare prima La fine del mondo.
  15. Agosto 2013: Wright spiega che potrebbero esserci delle riscritture per integrarlo agli altri film ma che 'sarà un film standalone'.
  16. Settembre 2013: Ant-Man viene anticipato a luglio 2015.
  17. Dicembre 2013: Paul Rudd viene annunciato come protagonista del film, nel ruolo di Scott Lang.
  18. Gennaio 2014: viene annunciato tutto il cast che va da Micahel Douglas nel ruolo di Hank Pym ad Evangeline Lilly, Patrick Wilson, Corey Stoll, Matt Gerald Michael Pena. Bill Pope Steven Price tornano a collaborare con Wright, rispettivamente, come direttore della fotografia e compositore. Riprese previste ad Atlanta.
  19. Maggio 2014: Edgar Wright esce ufficialmente dal progetto, con Joe Cornish. Il comunicato cita 'divergenze creative', i rumor vogliono imposizioni dall'alto (Disney?). Joss Whedon, James Gunn e, a quanto pare, persino Feige sono dalla parte di Wright. Il film uscirà comunque a luglio 2015, un nuovo regista sarà annunciato presto.

Quanto è interessante?
0