Marvel

Ant-Man 3, perché mettere l'Avenger più piccolo contro Kang, il villain più grande?

Ant-Man 3, perché mettere l'Avenger più piccolo contro Kang, il villain più grande?
di

Nel vedere Scott Lang faccia a faccia con Kang il Conquistatore nella nuova foto in anteprima di Ant-Man & The Wasp: Quantumania molti fan del Marvel Cinematic Universe si saranno domandati: perché schierare l'Avenger più piccolo contro il nemico più grande di tutti?

E' una domanda alla quale il regista della trilogia di Ant-Man Peyton Reed ha provato a rispondere in una nuova intervista promozionale, sostenendo che si tratta di un punto molto interessante della storia: "Kang il Conquistatore nel nostro film è un personaggio molto diverso da quello che abbiamo visto in Loki", ha anticipato il regista. “È qualcuno che ha il dominio assoluto sul tempo, ed è un guerriero e uno stratega. Ma perché prendere l'Avenger più piccolo, quello che secondo alcuni potrebbe anche essere il più debole tra gli eroi più potenti della Terra, e metterlo contro questa assoluta forza della natura? Per me è stato un punto di partenza interessante per il film."

Ant-Man & The Wasp: Quantumania, che dà ufficialmente il via alla Fase 5 del Marvel Cinematic Universe, i supereroi Scott Lang (Paul Rudd) e Hope Van Dyne (Evangeline Lilly) tornano per continuare le loro avventure come Ant-Man e The Wasp. Insieme ai genitori di Hope, Hank Pym (Michael Douglas) e Janet Van Dyne (Michelle Pfeiffer), la famiglia si ritrova a esplorare il Regno Quantico, a interagire con nuove strane creature e a intraprendere un'avventura che li spingerà oltre i limiti di ciò che pensavano fosse possibile. Il film uscirà in Italia il 15 febbraio 2023.

Secondo quanto anticipato dallo stesso Peyton Reed, Ant Man 3 avrà un grosso impatto su Avengers The Kang Dynasty, che invece uscirà nel 2025.

Quanto è interessante?
4