Marvel

Ant-Man 3, Jonathan Majors parla del ruolo di Kang: "So quello che sanno tutti gli altri"

di

Nel corso di una videointervista concessa a Collider in occasione della campagna promozionale per il film western di Netflix in cui è tra i protagonisti, The Harder They Fall, Jonathan Majors ha parlato brevemente del suo ingresso nel Marvel Cinematic Universe nel ruolo di Kang Il Conquistatore e del perché ha accettato la parte dei Marvel Studios.

"Guarda, al momento so quello che sanno tutti gli altri sul personaggio, che questo è IL ruolo", ha dichiarato Majors quando gli è stato chiesto se la Marvel gli avesse già raccontato tutti gli sviluppi del personaggio nel futuro dei film Marvel oppure dato solo delle linee guida. "Ho accettato il ruolo allo stesso modo in cui ho accettato ogni altro film al quale mi sono unito, chiedendomi quali fossero le possibilità di quel personaggio e se il mondo potesse andare avanti lo stesso senza di lui. Puoi vedere un mondo senza di lui? Per questo ho preso questa responsabilità".

Nel corso di una precedente intervista, Majors ha confermato che in Ant-Man 3 sarà Kang e non Colui Che Rimane, il personaggio interpretato invece nella serie Loki su Disney+. "Il personaggio è diverso, quindi devo muovermi in maniera completamente diversa; la mia psicologia è cambiata a causa del personaggio. Colui che Rimane non sarà in Ant-Man. È Kang. Ma anche la gente intorno a me sarà diversa, il nostro protagonista Paul Rudd, il resto del cast. Perché Paul non è Tom [Hiddleston]. Questo è un film, non una serie TV. Io sono stato qui sin dall'inizio, poi sono entrato in scena durante Loki" ha spiegato l'attore.

Vedremo, dunque, quanto malvagia sarà questa nuova versione del personaggio di Jonathan Majors. Cosa vi aspettate da Kang? Fatecelo sapere nei commenti! I fan, intanto, stanno ancora tentando di interpretare il misterioso logo di Ant-Man 3.

Quanto è interessante?
3