Un anno senza MCU: nel 2020 non c'è stata alcuna nuova uscita targata Marvel Studios

Un anno senza MCU: nel 2020 non c'è stata alcuna nuova uscita targata Marvel Studios
di

Se non fosse stato per l'ultima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., il 2020 sarebbe stato completamente privo di titoli legati al Marvel Cinematic Universe. Ed essendo la serie tv di ABC prodotta da Marvel Television, e non direttamente dai Marvel Studios, possiamo ancora dire che il calendario di questi ultimi risulta, effettivamente, vuoto.

È questo il bilancio a fine anno per uno degli studi cinematografici più prolifici del campo, che ci aveva finora abituato ad avere almeno tre/quattro grandi titoli nell'arco di 365 giorni fin dall'ormai lontano 2010 (il 2009 fu l'unico anno in cui, dall'uscita di Iron Man nel 2008, siamo stati senza film/serie riconducibili al MCU).

Questo in virtù del fatto che, non solo Black Widow e Gli Eterni sono stati rimandati al 2021, ma anche le serie tv di Disney+ hanno subito un rinvio: è stata proprio la piattaforma streaming della Casa di Topolino ad annunciare poche ore fa che WandaVision arriverà a gennaio, infrangendo così le ultime speranze dei fan che attendevano lo show con Elizabeth Olsen e Paul Bettany per dicembre. In più, sapevamo già che The Flacon and The Winter Soldier non sarebbe arrivato più entro l'anno.

Tutto posticipato al 2021, quindi, Fase 4 inclusa, nella speranza che tutto possa essersi sistemato a livello sanitario e sociale, e che la pandemia possa divenire solo un (doloroso) ricordo.

FONTE: Discussing Film on Twitter
Quanto è interessante?
3