Anne Hathaway: "Matt Damon era furioso per Interstellar e ne fui contenta: ecco perché"

Anne Hathaway: 'Matt Damon era furioso per Interstellar e ne fui contenta: ecco perché'
di

Fare i film può essere divertente a volte, ma altre è davvero una grana: e secondo quanto dichiarato da Anne Hathaway nel corso di una recente intervista promozionale, sul set di Interstellar di Christopher Nolan non ci furono solo rose e fiori, anzi.

L'attrice, co-protagonista del kolossal del 2014 con Matthew McConaughey, non ha solo ricordi positivi del suo tempo passato sul set, in particolare per delle condizioni di lavoro più uniche che rare. Ospite al Jimmy Kimmel Live!, la Hathaway ha ricordato che per Interstellar ha dovuto indossare il peggior costume di scena della sua intera carriera, talmente scomodo e ingombrante che perfino un attore notoriamente amichevole come Matt Damon perse le staffe.

"Oh, quelle tute spaziali erano incredibilmente scomode" ha ricordato Anne Hathaway. "E in più giravamo in location con condizioni piuttosto difficili. Eravamo in Islanda, dovevamo correre nell'acqua. Abbiamo scalato i ghiacciai. E magari ho messo troppa pressione su me stessa, ma ero l'unica ragazza del cast ad indossarne una quindi non volevo cedere, non volevo lamentarmi davanti agli altri. Continuavo a dirmi: 'Resisti, resisti, resisti'. Non volevo essere la prima a mollare. Poi, un giorno, arrivò Matt Damon: era il suo primo giorno di riprese. Dopo circa due ore, ha interrotto quello che stava facendo e ha urlato furioso: 'Questo è il peggior fottuto costume che abbia mai indossato!'".

Una storia a dir poco esilarante: per altri approfondimenti vi ricordiamo che Matt Damon lo rivedremo in The Last Duel, il nuovo film di Ridley Scott, mentre Anne Hathaway sarà la star di Mothers' Instinct insieme a Jessica Chastain. Le due attrici lavorarono insieme proprio in Interstellar.

Quanto è interessante?
4