Anne Hathaway e Le Streghe al centro della polemica: "Offensivo per le persone disabili"

Anne Hathaway e Le Streghe al centro della polemica: 'Offensivo per le persone disabili'
di

Con l'uscita de Le Streghe in streaming si sono accese diverse polemiche relative al modo in cui il personaggio di Anne Hathaway è stato rappresentato sullo schermo.

Nel nuovo film di Robert Zameckis, basato sul romanzo di Roald Dahl, l'attrice interpreta la Strega Suprema, un essere particolarmente diabolico, come suggerisce il nome. Per sottolineare la sua "malvagità" gli autori hanno deciso di privarla di alcuni arti, e nell'immagine che potete vedere qui sotto appare infatti dotata di tre dita. Un dettaglio che non è sfuggito alle comunità sensibili ai problemi delle persone affette da disabilità, come il comitato dei Giochi Paralimpici:

"La disparità degli arti non è spaventosa. Le differenze dovrebbero essere celebrate e la disabilità deve essere normalizzata".

L'account esorta il pubblico a diffondere l'hashtag #NotAWitch per mettere in evidenza il cattivo esempio che fornirebbe il film. Anche l'atleta paralimpica Amy Marren ha deciso di dare risalto alla questione, scrivendo: "Warner Bros ha pensato un minimo all'effetto che questa rappresentazione avrebbe avuto sulla comunità dei diversamente abili?".

Associare la mancanza di arti a personaggi malvagi sarebbe scorretto anche per l'attrice Melissa Johns, e alla fine un portavoce di Warner Bros. è intervenuto facendo sapere che l'azienda "è profondamente dispiaciuta nell'apprendere che la nostra raffigurazione dei personaggi immaginari ne Le Streghe potrebbe infastidire le persone con disabilità e rimpiange qualsiasi offesa causata. Nell'adattare la storia originale, abbiamo lavorato con disegnatori e artisti per creare una nuova interpretazione degli artigli felini descritti nel libro. Non è mai stata nostra intenzione far capire agli spettatori che le creature fantastiche e non umane potessero rappresentare loro stessi".

Per saperne di più sul film vi rimandiamo alla recensione de Le Streghe.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
4
Anne Hathaway e Le Streghe al centro della polemica: 'Offensivo per le persone disabili'