Animali Fantastici: I segreti di Silente, cosa è successo al Patto di Sangue?

Animali Fantastici: I segreti di Silente, cosa è successo al Patto di Sangue?
di

Animali Fantastici 3 è arrivato al cinema, e ha riportato sui nostri schermi i protagonisti del franchise. Sono tante le domande rimaste irrisolte al termine del capitolo, ma ce n'è una a cui possiamo dare noi una risposta: cosa è successo al Patto di sangue?

Per chi non avesse ancora visto il film, vi avvisiamo che quanto segue contiene spoiler.

Al centro della vicenda, come sappiamo, ci sono Silente e Grindelwald, che sono i maghi più potenti di inizio secolo. I due si scontrano, ma non possono uccidersi per un patto di sangue stretto anni prima. Tale patto è contenuto nel ciondolo di Grindelwald, in cui c'è una goccia del sangue fuso dei due che suggella appunto il patto.

Al termine de I segreti di Silente, tuttavia, questo accordo viene sciolto. Infatti quando Grindelwald lancia un incantesimo volto a uccidere Credence, Silente arriva in sua difesa lanciandone a sua volta due per protezione. Questi incantesimi si scontrano, e l'impatto tra i due è così potente da rompere l'accordo che c'era tra i maghi, aprendo dunque a uno duello tra i personaggi.

Adesso, guardando al futuro, è chiaro quello che ci aspetta: un epico confronto finale tra Silente e Grindelwald, di cui i fan della saga già conoscono l'esito. Noi non vediamo l'ora, e voi?

Quanto è interessante?
4